Venerdì 27 maggio 2022

Sondrio, attive le colonnine di ricarica e-bike nella ciclostazione

Condividi

La colonnina di ricarica per le e-bike installata nei giorni scorsi alla ciclostazione di Sondrio nell’area della stazione ferroviaria  è già operativa. Il servizio è completamente gratuito e non necessita di prenotazione: è sufficiente collegare la propria bicicletta elettrica a una delle quattro prese posizionate ai lati della colonnina, resa visibile dal logo di Sondrio a colori, per ricaricarla. La colonnina è posizionata sul lato est della ciclostazione e offre anche quattro prese usb per la ricarica di telefoni cellulari, tablet e computer.
Le colonnine per la ricarica sono sei in totale, tre per le e-bike e tre per le auto elettriche. Le altre due per le biciclette sono state installate in piazza Garibaldi, davanti a Palazzo Martinengo, e nella frazione Ligari. Nel parcheggio di piazzale Merizzi, in prossimità della chiesa del Sacro Cuore, in via Aldo Moro, e nei pressi del cimitero, in via San Giovanni Bosco, si trovano i punti di ricarica per le auto.
Presso la ciclostazione che offre ricovero alle biciclette, per poche ore o un giorno intero, con possibilità di sottoscrivere un abbonamento mensile o annuale, è possibile noleggiare le e-bike, ne sono disponibili 12, per scoprire i dintorni di Sondrio salendo verso le frazioni, fino alla passerella sulle Cassandre, oppure raggiungendo il Sentiero Valtellina. Nella struttura, aperta da un paio di mesi, è in funzione la ciclofficina per le piccole manutenzioni ed è possibile usufruire del servizio di marchiatura che consente di incidere sul telaio della bicicletta un codice di otto cifre, una sorta di targa, riconosciuto a livello europeo. Una traccia, resa visibile da una vetrofania, che segnala il mezzo marchiato e registrato, rendendolo meno attraente per un ladro che difficilmente riuscirebbe a rivenderlo.

La notizia del 25 marzo 2022
Dopo la presentazione del 21 settembre 2021, superati i problemi legati all’approvvigionamento dei dispositivi tecnici per l’ingresso e gli intoppi burocratici, a partire da lunedì 4 aprile la ciclostazione di Sondrio sarà aperta e il servizio di ricovero delle biciclette attivato. A partire dalla settimana prossima la ciclostazione aprirà le sue porte per offrire uno spazio sicuro e controllato in cui lasciare la propria bicicletta per tutto il tempo richiesto, 24 ore su 24, sette giorni su sette, grazie al sistema con qr code che consentirà di entrare in qualsiasi momento. Tariffe: 1 € per un giorno, 10 € per un mese e 70 € per un anno.

Dormire Sondrio

Hotel Europa***

Shopping Sondrio

Mostachetti Costruzioni


Ultime notizie