Ottobre 2, 2022 06:31

Arrestati 3 stranieri irregolari per spaccio nei boschi di Cosio

I Carabinieri della Compagnia di Sondrio, nell’ambito di un’operazione di polizia, hanno tratto in arresto tre giovani stranieri di 25, 28 e 30 anni, tutti irregolari sul territorio nazionale e senza fissa dimora, per detenzione illecita di sostanze stupefacenti.

L’operazione è scaturita a seguito delle numerose segnalazioni pervenute nell’ultimo periodo dai residenti, che hanno notato un notevole afflusso di persone, per lo più tossicodipendenti, nella zona boschiva in località Roncaiola di Cosio Valtellino.

Pertanto, i Carabinieri della Compagnia di Sondrio coadiuvati dalla Stazione di Morbegno e dal Nucleo Operativo e Radiomobile, hanno iniziato nello scorso mese di agosto a monitorare la zona, svolgendovi numerosi appostamenti, anche notturni, al fine di verificare quanto segnalato dai residenti.

Questa mattina, all’alba, dopo aver riscontrato la presenza in zona degli stranieri, i militari hanno circondato il loro bivacco di fortuna bloccando i tre giovani dopo un maldestro tentativo di fuga. Perquisiti sul posto, sono stati trovati in possesso di 90 grammi di hashish, tre bilancini elettronici di precisione, materiale vario utile al confezionamento delle dosi e della somma di oltre 900,00 euro in banconote di medio taglio, probabile provento di pregressa attività di spaccio.

Dell’avvenuto arresto è stato informato il magistrato di turno della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Sondrio che ha disposto il loro accompagnamento in carcere in attesa dell’udienza di convalida.

L’operazione antidroga effettuata in data odierna rientra in una più ampia attività di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, concentrata nelle zone boschive della bassa e media valle che, dall’inizio dell’anno, ha portato all’arresto di una decina di spacciatori. In particolare, proprio in quell’area il 26 novembre 2021 fu arrestato dai militari della Compagnia Carabinieri di Sondrio per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti un altro 26enne straniero.

Ultime Notizie