Elisoccorso per giovane arrampicatore infortunato nel tiranese

Condividi

arrampicatore infortunato tiranese È finito poco dopo le 18:30 l’intervento per soccorrere un ragazzo che si era fatto male a una caviglia mentre, con un amico, stava arrampicando in una piccola falesia della zona di Tirano. È scivolato e ha riportato un trauma e quindi ha deciso di chiedere aiuto. La chiamata è giunta intorno alle 17:30. La centrale ha mandato sul posto l’elisoccorso di Areu – Agenzia regionale emergenza urgenza, decollato da Caiolo, e una squadra territoriale della Stazione di Sondrio, VII Delegazione Valtellina – Valchiavenna, a supporto delle operazioni. Sta per cominciare l’estate, un periodo in cui molti sportivi e appassionati approfittano per svolgere le attività che amano praticare. La raccomandazione è di farlo prestando attenzione anche alla sicurezza: per esempio, se ci si avvicina per la prima volta a uno sport di montagna, è sempre una buona idea rivolgersi a istruttori preparati o agli esperti della disciplina.


Ultime notizie