13 Aprile 2024 14:35

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

Animali del vicino troppo rumorosi: cosa fare?

Condividi

Animali vicino rumorosi – Quando si vive in un condominio o in un edificio condiviso, uno dei problemi comuni può essere il rumore proveniente dai vicini di casa. Questo può essere causato da ristrutturazioni, pulizie, schiamazzi o anche dalla presenza di animali domestici rumorosi come cani, gatti, passerotti o pappagalli.

Tuttavia, secondo il Codice Civile, il regolamento condominiale non può vietare la presenza di animali domestici e qualsiasi delibera in tal senso deve essere considerata nulla. Pertanto, un condomino non può essere impedito di tenere uccelli in gabbia all’interno dell’appartamento o sul balcone, anche se rumorosi.

In caso di rumori fastidiosi, è possibile chiedere gentilmente al vicino di casa di limitare il disturbo e le immissioni di suono degli uccelli. Secondo la giurisprudenza, i proprietari degli animali sono tenuti a ridurre al minimo le occasioni di disturbo e adottare misure idonee per evitare che i rumori superino la normale tollerabilità, specialmente nelle ore notturne.

Se il vicino non provvede, si può procedere con una diffida e poi con il ricorso al Giudice, che stabilirà la cessazione della condotta molesta e l’eventuale risarcimento del danno. Il Codice Civile stabilisce che il rumore non deve superare la normale tollerabilità, che dipende dalla sensibilità dell’uomo medio e dalla specifica situazione ambientale.

Nel caso degli uccelli, il cinguettio è generalmente tollerabile, ma il rumore proveniente dalle gabbie posizionate sui balconi o il canto insistente di un pappagallo può essere contestato. Spetta al giudice stabilire se i versi degli uccelli rientrino o meno nei normali livelli di tollerabilità e quali sono gli accorgimenti da adottare per limitare le emissioni di rumore e il conseguente fastidio.

In caso di ricorso al Tribunale, verranno fatti accertamenti tecnici tramite una consulenza d’ufficio che misurerà l’intensità dei suoni, la loro durata e la loro sopportabilità.

News su Telegram o WhatsApp
Scarica la nostra APP Android

Condividi

Ultime Notizie

Valtellina Mobile