Novembre 26, 2022 22:22

Truffe del pellet: come difendersi

Il  pellet, come noto, negli ultimi mesi ha registrato un forte rialzo dei prezzi e una scarsa disponibilità di materiale sul mercato.

Facendo leva sulle preoccupazioni dei consumatori sono aumentate le truffe per cui è bene ricordare alcuni consigli efficaci nell’evitarle:

-diffidare da offerte con prezzi irragionevoli o troppo allettanti, anche per mettersi al riparo da possibili contestazioni riconducibili all’incauto acquisto;
-affidarsi a operatori del settore noti e riconoscibili e a piattaforme ad essi riconducibili in modo chiaro e inequivoco;

-verificare l’effettiva esistenza e la coerenza delle informazioni riconducibili al soggetto offerente, tra cui validità della partita Iva, ragione sociale, attività aziendali e coordinate di pagamento;

-in caso di dubbi contattare telefonicamente l’esercente cercandone i contatti su altre piattaforme per verificare che non sia stato vittima di un furto d’identità;

-verificare la coerenza dell’offerta con altre disponibili su differenti piattaforme. Come verificare la corrispondenza tra le immagini dei prodotti certificati ENplus® e le grafiche approvate disponibili sul relativo database: immagini d’archivio o difformità possono indicare la scarsa qualità della piattaforma di vendita;

-compiere un’accurata ricerca online di recensioni ed esperienze degli utenti, inclusi i social network.

Fonte: Associazione Italiana Energie Agroforestali

News su Telegram o WhatsApp

Ultime Notizie