25 Aprile 2024 01:00

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

Riconoscere muffa da risalita o da condensa

Condividi

Riconoscere muffa da risalitaRiconoscere muffa da risalita

La muffa è un problema comune nelle case, principalmente nei mesi invernali. Può essere causata da due fenomeni principali: la condensa o la risalita. Ma come distinguere tra i due?

La muffa da condensa si verifica quando l’aria calda e umida entra in contatto con una superficie fredda. Questo causa la formazione di gocce d’acqua, che possono causare la crescita della muffa. Questo tipo di muffa è più comune nelle stanze con poca ventilazione, come il bagno o la cucina.

D’altra parte, la muffa da risalita si verifica quando l’acqua sale attraverso i materiali porosi, come i mattoni o il calcestruzzo. Questo può causare la formazione di muffa sulle pareti interne ed esterne. Questo tipo di muffa è più comune nelle case vecchie o mal isolate.

RIMEDI NATURALI PER ELIMINARE LA MUFFA NEI MURI

Per determinare la causa della muffa, è possibile utilizzare un umidimetro. Se l’umidità è superiore al 60%, è probabile che la muffa sia causata dalla risalita. Se l’umidità è inferiore, la causa è probabilmente la condensa.

Riconoscere muffa da risalita o da condensa

Una volta individuata la causa della muffa, è possibile adottare misure per eliminarla. Se la muffa è causata dalla condensa, è possibile installare un sistema di ventilazione per ridurre l’umidità. Se la muffa è causata dalla risalita, è possibile utilizzare un impermeabilizzante per bloccare l’acqua.

In ogni caso, è importante affrontare il problema della muffa il prima possibile. Ignorarlo può portare a problemi di salute e danni alla struttura della casa. Ricordati, la prevenzione è la chiave per mantenere la tua casa libera da muffa.

News su Telegram o WhatsApp

Condividi

Ultime Notizie

Valtellina Mobile