29 Febbraio 2024 10:47

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

Rimedi naturali per eliminare la muffa nei muri

Condividi

Rimedi naturali per eliminare muffaRimedi naturali per eliminare muffa – Per prevenire la formazione di muffa sulle pareti interne della casa, è consigliabile evitare pratiche come asciugare i vestiti all’interno o posizionare lo stendibiancheria in casa.

Come prevenire la muffa alle pareti.

Ventilare quotidianamente le stanze della casa.
Mantenere le finestre aperte nei bagni dove si accumula più umidità, o installare ventilatori se i bagni non hanno finestre.
Usare solo vernici antimuffa, preferibilmente a base di calce per le pareti.
Utilizzare un deumidificatore in presenza di umidità.
Decorare le stanze con piante che aiutano a ridurre l’umidità in casa.
Mantenere una certa distanza tra i mobili e le pareti, specialmente tra gli armadi e le pareti.

Se, nonostante la cura nel mantenere l’abitazione arieggiata, la muffa continua a comparire regolarmente sulle pareti, potrebbe essere utile ricorrere a rimedi naturali per rimuovere le macchie di muffa e prevenirne la formazione.

Spray al bicarbonato di sodio: una soluzione naturale composta da acqua e bicarbonato può risolvere il problema. Spruzzando la soluzione sulle macchie, queste scompariranno.

Acqua e aceto: uno spray naturale a base di acqua e aceto bianco può essere efficace nel prevenire la proliferazione dei batteri che causano la muffa. L’aceto ha un effetto igienizzante, anche se il suo odore può essere sgradevole. Dopo aver spruzzato l’aceto, lasciatelo agire e poi arieggiate la stanza.

Olio essenziale di agrumi: una soluzione fatta di 20 gocce di olio essenziale di agrumi in acqua può essere una buona alternativa all’aceto. Ha lo stesso effetto antibatterico senza l’odore pungente dell’aceto.

Rimedi naturali contro l’umidità di risalita – Nel caso in cui si verifichi umidità di risalita, è raccomandabile l’uso di prodotti naturali capaci di assorbire l’umidità eccedente.

Sale grosso: posizionarlo in un contenitore aperto e collocarlo nelle stanze con un livello di umidità più alto. Il sale grosso assorbirà l’umidità e questo sarà visibile poiché il sale inizierà a sciogliersi nel tempo.

Silice in busta: svolge un’azione simile a quella del sale, riducendo sia gli odori sgradevoli che il rischio di muffa.

News su Telegram o WhatsApp

Condividi

Ultime Notizie