Sabato 04 dicembre 2021

Nevica in Valtellina? È maltempo, “dobbiamo vendere Nordica”

Condividi

Berbenno Passano gli anni, ma i media nazionali, soprattutto televisivi, se parlano di Valtellina, non mancano mai di farlo per annunciare gelate, freddo polare, tormente e uragani spaziali, mentre, quando c’è il sole, stranamente, si collegano con sorridenti inviati, spesso avvenenti inviate, da “splendide”, “soleggiate” e “affollate” località che casualmente si trovano in Regioni Autonome. In alcuni casi la pubblicità di alcune località montane è talmente palese che manca solo Gustavo Thoeni con la mitica frase “dobbiamo vendere Nordica.”
Qualche mese fa addirittura venne prospettata in valle l’ipotesi di una possibile causa per risarcimento danni per le previsioni meteo allarmistiche che danneggiavano turisticamente la provincia di Sondrio.
Secondo noi l’aspetto più grave è invece che i media lancino sempre più spesso il messaggio nascosto della “montagna che ti offre la città”, perché altrimenti ci dovrebbero spiegare cosa c’è di strano se nevica in una valle interamente montana e se bisogna mettere le catene alle auto quando cadono trenta centimetri di neve, come se per sciare non servissero nevicate.
La notizia del maltempo in Valtellina, quando la temperatura va sotto zero, semplicemente non esiste, quindi non si capisce perché certi telegiornali, tra il servizio sulla “tocula” di turno e l’ultimo video scaricato da You Tube, si ostinino a mettere in onda servizi allarmistici sul meteo quando la natura svolge semplicemente il suo compito.
L’Italia, da anni, sta scalando al contrario la classifica mondiale sulla libertà di stampa, non certo per questo fatto, ma ci viene comunque da scrivere che il giornalismo, quello vero, è cercare la notizia, non crearla ad arte dietro logiche commerciali.

  1. francesco Rispondi

    Condivido l’osservazione, però anche noi valtellinesi ci mettiamo del nostro … le regioni autonome di cui si parla nel post sono si autonome ma anche e soprattutto coese e unite nel vendere la propria immagine e nell’utilizzo delle risorse per la promozione … il turismo del Trentino viene promosso da un marchio solo … non ci sono svariati consorzi che si fanno la guerra …

Lascia un commento

*

Ultime notizie