Dicembre 4, 2022 14:22

Le stufe, i camini e le caldaie a legna che è vietato installare


In base alle leggi regionali in Lombardia gli impianti che non rispettano i requisiti previsti dalla recente normativa, e non rientrano nei casi di esclusione o di deroga previsti dalla delibera 5360/2021 (come i caminetti e gli impianti con potenza al focolare fino a 10kW utilizzati saltuariamente per scopi ricreativi o gli impianti storici ai sensi del D.Lgs n. 42/2014), devono essere disattivati.

La legna e il legname da evitare nel camino e nella stufa

Ma è consentito mantenere in esercizio, fino al 15 ottobre 2024, i generatori a biomassa che, installati dal 20 dicembre 2013 e fino al 18 settembre 2017 rispettino le disposizioni di cui alla delibera regionale n. 1118/13 (la certificazione deve essere almeno a 4 stelle). Fino al 15 ottobre 2024, inoltre, possono essere mantenuti in esercizio tutti gli impianti termici civili che costituiscono l’unica fonte di riscaldamento dell’abitazione

Attento ai divieti
Vietato installare stufe e caminetti e caldaie a legna, pellet, cippato o bricchette con meno di 4 stelle. Sono ammessi solo impianti 4/5 stelle.

I divieti per stufe, caldaie e caminetti

Cosa indicano le stelle?
Il D.M. 186 del novembre 2017 ha introdotto una classificazione che assegna 5 diverse classi ambientali (denominate “stelle”) ai generatori di calore
Le stelle corrispondono alla qualità dell’apparecchio: più alto è il suo rendimento (bassi consumi ed elevato riscaldamento) e più basse le sue emissioni (attraverso i fumi), maggiore è il numero di stelle che gli vengono attribuite.
Funziona quindi come con le auto: classi Euro 6, Euro 5  e di seguito: Euro 6 inquina meno delle altre.
In Lombardia è stato introdotto il divieto di installare, su tutto il territorio regionale, generatori inferiori a 3 stelle a partire dal 1° ottobre 2018 e generatori inferiori a 4 stelle a partire dal 1° gennaio 2020.
I cittadini possono acquisire le informazioni necessarie rivolgendosi direttamente alle aziende costruttrici.
Per avere un’idea, un camino a due stelle ha un rilascio di polveri di 60 milligrammi al metro cubo, mentre uno a quattro stelle emette 20 milligrammi al metro cubo: tre volte di meno.

News su Telegram o WhatsApp

Ultime Notizie