IMU, esenzione prima casa solo per un’abitazione a famiglia

Condividi

Si avvicina la scadenza della seconda rata dell’IMU, prevista il 16 dicembre. E anche le novità per le esenzioni. Prevista infatti da una recente approvazione in Senato di un emendamento al decreto Fisco la limitazione ad una sola abitazione per famiglia, anche per la prima casa.
Non sarà più possibile per i coniugi risiedere in case diverse, ad esempio per motivi lavorativi, per evitare di pagare l’imposta sulla prima casa in entrambe. L’esenzione viene quindi limitata ad una abitazione per famiglia anche nei casi nei quali i coniugi risiedono in comuni diversi.

Ultime notizie