Due malori fatali sulle piste della Valtellina

Condividi

Giornata tragica sulle piste della Valtellina. Due sciatori sono morti, entrambi per malore, a Livigno e a Valdisotto.
Questa mattina verso le 11:50 un 59enne è deceduto sulla pista Paradisin nel Piccolo Tibet. L’uomo pare abbia accusato un malore, ma nonostante la chiamata immediata ai soccorsi, arrivati anche con l’elisoccorso alzatosi da Sondrio, l’opera dei sanitari si è rivelata vana in quanto l’uomo è deceduto.
Poche ore dopo a Valdisotto, verso le 13:20, un altro malore sulle piste non ha lasciato scampo ad un uomo, di cui non sono state rese note le generalità. Allertata la centrale operativa del servizio di emergenza e urgenza e arrivata sul posto la squadra che si occupa del soccorso sulle piste della ski area, il Soccorso Alpino di Bormio e richiesto l’intervento dell’elicottero del 118. Purtroppo i soccorritori non hanno potuto fare niente e il medico ha constatato il decesso della vittima.

Ultime notizie