17 Aprile 2024 16:54

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

Cala lo stipendio medio in Ticino, il Cantone con paghe più basse – Cronaca Svizzera

Condividi

 

cronaca svizzeraCronaca Svizzera

Il salario medio in Svizzera è di circa 79.000 franchi all’anno, secondo i dati dell’Ufficio federale di statistica. In Ticino, il salary si aggira attorno ai 68.000 franchi. Un dato interessante è che quasi la metà dei lavoratori in Svizzera guadagna tra i 50.000 e i 100.000 franchi all’anno.

Il salario medio di un manager in Svizzera è di 148.000 franchi, mentre il salario medio per un impiegato di banca è di 91.000 franchi. Gli insegnanti guadagnano in media 79.000 franchi all’anno, mentre i medici guadagnano in media 130.000 franchi.

Inoltre, gli uomini tendono a guadagnare di più rispetto alle donne. Il salario medio annuo per un uomo è di 85.000 franchi, mentre per una donna è di 66.000 franchi.

Lavorando a tempo pieno, il salario mediano per il 2022 in Svizzera è di 6,788 franchi lordi al mese. Tuttavia, il Ticino si distingue come la regione con le retribuzioni più basse, registrando un salario mediano di 5.590 franchi al mese.

OFFERTE DI LAVORO IN SVIZZERA IN ITALIANO

In termini di differenze regionali, i salari sono generalmente più alti nelle regioni di Zurigo e Ginevra. In Ticino, i salari sono generalmente più bassi rispetto al resto della Svizzera, con un salario medio di 68.000 franchi all’anno.

Cronaca Svizzera

Il costo dell’inflazione in Svizzera è relativamente basso, con un tasso medio del 0,6% negli ultimi dieci anni. Questo significa che il potere d’acquisto dei salari in Svizzera è rimasto relativamente stabile nel corso del tempo.

In conclusione, il salario medio in Svizzera è piuttosto elevato rispetto agli standard internazionali. Tuttavia, ci sono significative differenze salariali tra uomini e donne, così come tra le diverse regioni del paese.

News su Telegram o WhatsApp

Condividi

Ultime Notizie

Valtellina Mobile