Con l’effetto favonico oggi quasi 20 gradi anche in Valtellina

Condividi

Il Centro Meteorologico Lombardo (centrometeolombardo.com) ha registrato oggi, lunedì 20 dicembre 2021, alle ore 13, differenze termiche in Lombardia che si sono spinte fino a quasi venti gradi centigradi. Si è passati da circa 1/2°C nella Bassa Mantovana, settore ancora sotto residue nebbie permanenti, ai 15/17/19°C in fascia prealpino-pedemontana varesino-comasca, Lario, Valtellina e Valchiavenna.
Trattasi di classico effetto favonico che si inserisce in un contesto anticiclonico, dove l’aria in precedenza è stata fortemente stratificata. Ciò esaspera localmente gli effetti termo-igrometrici, ristabilendo con violenza i naturali gradienti termici verticali, fino a ieri nulli o inversionali (era più caldo a 2000m che in pianura). Agli effetti è aria molto mite e secca, per ventilazione di caduta dai quadranti settentrionali, che va letteralmente a erodere gli strati d’aria freschi e umidi intrappolati nel catino padano, a coinvolgimento prevalente dei settori di nord-ovest. E’ dunque in atto un parziale rimescolamento d’aria fino al suolo, utile a stemperare la pessima qualità dell’aria di questi giorni.

Ultime notizie