Venerdì 03 dicembre 2021

Cade con il parapendio in Valmalenco. Ricoverato in ospedale

Condividi





Intervento di soccorso nel tardo pomeriggio di ieri, poco prima delle 18, all’Alpe Palù. Un uomo di circa 50 anni residente in provincia di Sondrio è caduto con il parapendio. Era partito dalla Cima Motta e una volta arrivato sopra l’Alpe Palù, a circa 2000 metri di quota, secondo le prime informazioni ha probabilmente preso una corrente d’aria che lo ha portato a terra molto velocemente; la dinamica esatta è in corso di definizione. Nell’atterraggio ha riportato traumi a una caviglia e alla schiena. Ricevuto l’allertamento, la centrale ha inviato sul posto il Cnsas, Stazione di Valmalenco della VII Delegazione, il Sagf – Soccorso alpino Guardia di finanza, i Carabinieri e i Vigili del fuoco. L’infortunato è stato imbarellato e portato in ospedale con l’elisoccorso di Areu (Agenzia regionale emergenza urgenza) di Sondrio.
Le news su WhatsApp e Telegram



Ultime notizie