21 Maggio 2024 13:44

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

Trasferirsi in Svizzera: pro e contro

Condividi

Trasferirsi in Svizzera

Trasferirsi in Svizzera

In Svizzera risiede una delle comunità italiane più numerose all’estero, con oltre 600mila cittadini italiani. Nonostante il clima e il costo della vita la Svizzera, infatti, continua ad attrarre un significativo numero di italiani desiderosi di trasferirvisi.

La vicinanza geografica all’Italia, l’assenza di crisi economiche significative, elevati standard di vita, aria pulita, efficienza e stabilità politica, bassi tassi di disoccupazione e salari elevati, rendono la Svizzera particolarmente attraente per gli italiani.

Attraente per gli italiani

VANTAGGI

  1. Qualità della vita: molte città svizzere sono riconosciute nel mondo per la loro alta qualità di vita, spesso in cima alle classifiche internazionali di vivibilità.
  2. Multiculturalità: la Svizzera, con un alto tasso di immigrazione, è tradizionalmente aperta a culture diverse, sebbene talvolta si possano incontrare resistenze, specialmente nella Svizzera italiana.
  3. Lingua: l’italiano è una delle lingue ufficiali, il che aumenta notevolmente le opportunità per gli italiani.
  4. Servizi pubblici: servizi di alta qualità e efficienti, inclusi trasporti e gestione del bene pubblico.
  5. Civismo e rispetto delle regole: la trasgressione delle leggi è severamente sanzionata e come tale il rispetto delle regole è diffuso.
  6. Meritocrazia: valore fondamentale nel mondo del lavoro svizzero, che contribuisce a creare una società efficiente.
  7. Opportunità di lavoro: sono ampie, soprattutto per sviluppatori di software, ingegneri, e personale nel settore assistenziale.
  8. Sicurezza: bassissimo tasso di criminalità e sicurezza nelle aree pubbliche.
  9. Posizione geografica: vicinanza all’Italia, facilitando i viaggi senza dove volare.
  10. Natura: ideale per gli amanti delle montagne e delle escursioni.

OFFERTE DI LAVORO IN SVIZZERA IN ITALIANO

SVANTAGGI

  1. Assistenza sanitaria privata necessaria: assistenza pubblica limitata e costi delle polizze private elevati.
  2. Clima: condizioni metereologiche spesso avverse con piogge, nevicate e basse temperature.
  3. Costo della vita: tra i più alti al mondo, costosi affitti e vita quotidiani.
  4. Percezione dei frontalieri: in alcuni cantoni i lavoratori frontalieri non sono visti troppo positivamente.
  5. Mercato immobiliare: affitti e acquisti immobiliari sono particolarmente onerosi, con una preferenza generale per l’affitto a causa della scarsa disponibilità di proprietà in vendita.

News su Telegram o WhatsApp

Condividi

Ultime Notizie

Valtellina Mobile