25 Maggio 2024 11:41

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

Telefono perso o rubato? Cosa fare

Condividi

quanto vale iphone 1 smartphone più rubatiTelefono perso rubato cosa fare – La perdita o il furto dello smartphone può certamente causare una grande ansia ed è un rischio per le vostre informazioni personali.

Se il display del vostro cellulare era bloccato quando è andato perduto, le informazioni al suo interno erano crittografate e la SIM era resa sicura con PIN, quindi dovreste utilizzare la funzione “Trova il mio dispositivo” (per Android) o “Trova il mio iPhone” (per iOS) per segnare il cellulare come smarrito e far apparire un messaggio sullo schermo con il numero di un collega o familiare che può essere contattato nel caso in cui il vostro apparecchio venga trovato da una persona onesta.

MAI CARICARE IL TELEFONO DI NOTTE

Dopo aver dato il tempo sufficiente al primo passo, eliminate in modo remoto tutte le informazioni sul telefono e contattate il vostro fornitore di servizi per disabilitare la SIM.

Se il vostro smartphone è finito nelle mandi di un ladro e non era protetto agire rapidamente è cruciale. La prima cosa che vi occorre è un altro cellulare da cui poter fare telefonate.
Iniziate con la chiamata al vostro fornitore di servizi. Informate il servizio clienti che avete smarrito la vostra SIM e chiedete che venga resa inattiva. Una volta che la SIM è stata disabilitata, l’eventuale ladro non sarà più in grado di effettuare chiamate dal vostro numero né ricevere un messaggio con un codice di verifica utile a modificare una password o autorizzare una transazione.

Classifica degli smartphone più pericolosi per la salute

Avrete bisogno di connessione internet per bloccare il vostro smartphone. Se vi è possibile, eseguite questa operazione su un dispositivo affidabile, in quanto dovrete inserire la vostra password.

Iniziate accedendo al vostro account Google o Apple ID. Gli utilizzatori di Android possono modificare la password senza il bisogno di conferma via SMS. Gli utilizzatori di iPhone possono recuperare l’accesso all’account richiedendo che un codice di verifica sia inviato a un numero o dispositivo di fiducia.

GLI SMARTPHONE PIÙ RUBATI

Dopo aver effettuato l’accesso al vostre account Google o Apple ID, cercate lo smartphone in questione nell’elenco dei dispositivi presenti nella sezione Sicurezza (per i telefoni Android) o attraverso la funzionalità Trova il mio iPhone (per gli iPhone).
Scegliete l’opzione Modalità smarrito. Questa vi offrirà la possibilità di inserire un messaggio da visualizzare sulla schermata di blocco e un numero alternativo per essere contattati.

Se il vostro apparecchio detiene dati di rilevanza e sensibili, potreste valutare l’azione estrema di eliminare l’intero contenuto in maniera remota.

Quando si attiva la modalità di blocco attraverso ‘Trova il mio iPhone’ o ‘Trova il mio dispositivo’ rispettivamente, potrebbe essere suggerito da Apple o Google di dissociare le carte collegate. Nel caso in cui questa opzione non venisse proposta, è necessario separare manualmente le carte di credito dal dispositivo tramite le impostazioni dell’account. A meno che non siano state portate via assieme al telefono, non c’è bisogno di bloccare le carte.

News su Telegram o WhatsApp

Condividi

Ultime Notizie

Valtellina Mobile