23 Maggio 2024 18:50

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

La leggenda della serpe bianca di Chiavenna

Condividi

serpe bianca di ChiavennaLa provincia di Sondrio, incantevole scrigno tra le vette delle Alpi lombarde, non si distingue solo per i suoi panorami spettacolari e la sua cucina rinomata, ma è anche custode di antiche storie tramandate di generazione in generazione. In questo viaggio attraverso il tempo, esploreremo alcune delle leggende più affascinanti che hanno plasmato la cultura e la storia di questa straordinaria regione italiana.

Serpe bianca di Chiavenna

Sui portoni di diversi edifici nella città di Chiavenna, spicca la figura di una serpe in ferro battuto, simbolo di protezione per gli abitanti locali. Secondo una leggenda antica, durante un’epoca lontana, la comunità fu invasa da un’invasione di insetti che devastò le coltivazioni. Disperati, i cittadini chiesero aiuto a un mago famoso per i suoi poteri. Questi, in modo enigmatico, domandò loro se avessero visto una serpe bianca, poi li respinse dalla sua dimora.

Confusi, i Chiavennaschi pensarono che lo stregone li avesse rifiutati, ma egli tornò inaspettatamente in città e ordinò di accendere un grande falò. Poi, estrasse uno strumento particolare e cominciò a suonare. In risposta alla sua melodia magica, una grande serpe bianca emerse tra le fiamme, attrattiva per tutti gli insetti che infestavano i campi. Gli insetti morirono bruciati, ma il mago e la serpe scomparvero senza lasciare traccia, inghiottiti dal fuoco.

Questo evento sollevò molte domande sulla natura del sortilegio e sull’identità del misterioso benefattore, ma da allora, la gente di Chiavenna considera il serpente bianco un simbolo di protezione.

L’ORCO DI TEGLIO

Leggende della Valtellina e Valchiavenna

Queste storie, profondamente intrecciate con la cultura e la tradizione del luogo, non solo arricchiscono il cuore della Valtellina, ma ci invitano anche a esplorare questi luoghi incantati con reverenza e gratitudine per il loro retaggio. Ogni parte di questa splendida valle racconta la sua storia, trasformando ogni visita in un’avventura unica e coinvolgente.

News su Telegram o WhatsApp

Condividi

Ultime Notizie

Valtellina Mobile