19 Aprile 2024 01:43

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

Quanto costa 1 ora di termosifone elettrico?

Condividi

Quanto costa 1 ora di termosifone elettricoQuanto costa 1 ora di termosifone elettrico?

Quali elementi influenzano il consumo di un radiatore? La sfida nel determinare il consumo di un radiatore deriva dalla combinazione di variabili che possono aumentare o diminuire la spesa mensile.

I fattori che influenzano la spesa mensile

Efficienza termica: assicurare un alto grado di isolamento termico, ad esempio integrando un cappotto interno o esterno, aiuta a trattenere il calore all’interno dell’edificio, evitando di dover sollecitare la caldaia alla massima potenza; tipo di caldaia installata: l’uso di gas o di elettricità nell’impianto comporta costi diversi; dimensioni degli spazi: la larghezza e l’altezza degli ambienti da riscaldare influenzano notevolmente i costi; tipo di radiatore: la realizzazione in ghisa, acciaio o alluminio offre prestazioni diverse in termini di trasmissione del calore e velocità di riscaldamento.

QUANTO COSTA 1 ORA DI STUFA A PELLET

Quanto costa 1 ora di termosifone elettrico acceso?

Considerando un radiatore elettrico da 1 kW, per stimare il consumo e il costo dopo un’ora di funzionamento con un contratto a tariffa unica gestito dal mercato tutelato, il prezzo dell’energia elettrica viene stabilito trimestralmente e, a dicembre 2023, equivale a 0,15791 €/kWh.

Se supponiamo che il radiatore venga acceso per 1 ora alla massima potenza, anche se è un’occasione rara nella pratica, moltiplicando la capacità del radiatore per il prezzo fissato dall’ARERA per l’elettricità, il costo per l’accensione di questo radiatore elettrico si calcola attorno a 0,15/0,16 € ogni ora.

News su Telegram o WhatsApp

Condividi

Ultime Notizie

Valtellina Mobile