Mercoledì 26 gennaio 2022

Caos green pass, situazione in via di normalizzazione

Condividi

Green pass inseriti manualmente Richiamo prodotti alimentari
Oltre 5.500 domande sono state inserite manualmente da ATS della Montagna sul sistema che, come riferito ieri, è andato in blocco lasciando così migliaia di cittadini – guariti – sprovvisti di green pass. Oggi la buona notizia. Dopo intensi giorni di analisi per capire quale fosse il problema, grazie all’intervento di ATS della Montagna il 99,2% dei casi (cittadini residenti sul territorio di ATS) è stato risolto e dunque processato dal sistema del Ministero che, come è noto, è il solo autorizzato all’emissione del certificato verde. L’08% delle richieste resta per il momento ancora in sospeso, ma ATS sta monitorando l’evoluzione di ogni singolo caso. Il blocco del sistema risaliva allo scorso 15/16 gennaio e aveva compromesso la regolare trasmissione dei flussi che consentono l’emissione del green pass alle persone guarite (con tampone di fine quarantena negativo) nei giorni compresi fra il 17 e il 18 gennaio. A conferma del fatto che la situazione è in fase di normalizzazione, il drastico calo delle telefonate ai numeri di ATS.

Le pensioni di febbraio in pagamento
Poste Italiane comunica che in provincia di Sondrio le pensioni del mese di febbraio verranno accreditate a partire da mercoledì 26 gennaio per i titolari di un Libretto di Risparmio, di un Conto BancoPosta o di una Postepay Evolution. I titolari di carta Postamat, Carta Libretto o di Postepay Evolution potranno prelevare i contanti dai 21 ATM Postamat disponibili in provincia, senza bisogno di recarsi allo sportello. la turnazione alfabetica che potrà variare in base al numero di giorni di apertura dell’Ufficio Postale di riferimento: i cognomi dalla A alla B mercoledì 26 gennaio dalla C alla D giovedì 27 gennaio dalla E alla K venerdì 28 gennaio dalla L alla O sabato mattina 29 gennaio dalla P alla R lunedì 31 gennaio dalla S alla Z martedì 1° febbraio.

Cambia la prenotazione delle vaccinazioni antinfluenzali
A partire dal 24 gennaio il portale di prenotazione delle vaccinazioni antinfluenzali in Lombardia non sarà più abilitato alla prenotazione di appuntamenti. I cittadini che intendono aderire ancora alla campagna per la vaccinazione antinfluenzale – stagione invernale 2021/2022 – possono contattare il proprio medico o pediatra oppure a rivolgersi al Centro Vaccinale territoriali (non hub COVID) di riferimento.

Vaccinazioni e tamponi: tessera sanitaria non sufficiente
Si ricorda che per l’erogazione delle prestazioni di vaccinazione e tampone è necessario presentarsi muniti di un documento d’identità con fotografia di riconoscimento in corso di validità: la carta d’identità, la patente di guida o il passaporto dovranno essere mostrati al momento dell’accettazione. La tessera sanitaria non è sufficiente. Si pregano quindi i cittadini che si recano ai centri vaccinali o ai drive through di accertarsi di avere sia la tessera sanitaria che un documento d’identità con fotografia prima di accedere.

Vaccinazioni, open day a Villa di Tirano
Da lunedì 24 fino a sabato 29, dalle ore 8 alle ore 13, con accesso libero e dunque senza la necessità di prenotarsi, a Villa di Tirano, in via Europa 13, sarà possibile effettuare il vaccino anti Covid. L’iniziativa, promossa dalla società Valcura, si rivolge a persone di età maggiore di 12 anni che non hanno mai effettuato il vaccino (1° dose) e a chi invece desidera effettuare la 3° dose (booster).

Accesso a negozi e attività senza Green pass
Stilata la lista delle attività commerciali in cui si potrà continuare ad accedere senza essere né vaccinati né presentare la certificazione di un test anti-Covid negativo. Dal 1° febbraio chi non avrà il Super Green pass o il Green pass base potrà entrare nei supermercati e acquistare qualsiasi articolo in vendita, non solo beni di prima necessità. L’accesso ai predetti esercizi commerciali (supermercati, negozi di alimentari) consente l’acquisto di qualsiasi tipo di merce, anche se non legata al soddisfacimento delle esigenze essenziali e primarie individuate dal Dpcm. Per ritirare la pensione agli sportelli di Poste o banche sarà invece necessario presentare il Super Green pass, anche alla luce dell’obbligo vaccinale per tutti gli over 50.

Come verificare se e a quali condizioni si può entrare in Svizzera
L’Ufficio federale della sanità pubblica ha pubblicato il Travelcheck che permette di verificare se e a quali condizioni si può entrare in Svizzera. Il Travelcheck ha unicamente uno scopo informativo (i dati non vengono salvati) e non può essere utilizzato come conferma dell’autorizzazione a entrare nella Confederazione Elvetica. Link travelcheck.admin.ch/home

Nuovi punti tamponi dedicati alle scuole
Negli ultimi giorni si sta assistendo ad una crescente domanda di tamponi proveniente dal mondo scuola (quarantena per contatto scolastico/ sorveglianza attiva). Per questo motivo, Regione Lombardia, in collaborazione con le ATS, si è attivata per creare dei percorsi dedicati a questa tipologia di richiesta nei punti tampone gestiti da ASST e da privati, che si vanno ad affiancare all’ offerta delle farmacie che restano il canale preferenziale per questa casistica ATS della Montagna in collaborazione con ASST Valtellina e Alto Lario e ASST Valcamonica ha, dunque, disposto, a partire dal 25 gennaio, l’attivazione di nuovi punti tamponi dedicati solo agli studenti in quarantena o in sorveglianza attiva che non trovino disponibilità presso le farmacie di riferimento.
Per accedere ai nuovi punti tampone è necessario essere in possesso del provvedimento di quarantena o di ricetta dematerializzata emessa dal proprio pediatra di famiglia o medico di medicina generale.
PREST Bormio: da lunedì a venerdì dalle 12.30 alle 13.00, sabato dalle 11.30 alle 12.00
PREST Tirano: da lunedì a venerdì dalle 12.30 alle 13.00, sabato dalle 11.30 alle 12.00
PREST Sondrio: da lunedì a venerdì dalle 11.30 alle 12.00, sabato dalle 11.00 alle 12.30
PREST Morbegno: da lunedì a venerdì dalle 11.30 alle 12.00, sabato dalle 11.00 alle 11.30
PREST Chiavenna: da lunedì a venerdì dalle 11.00 alle 11.30, sabato dalle 11.30 alle 12.00
PREST Dongo: da lunedì a venerdì dalle 11.00 alle 11.30, sabato dalle 11.30 alle 12.00
L’accesso è previsto tramite prenotazione scrivendo a prenotazionetamponiscuola@asst-val.it
Le mail dovranno pervenire entro le ore 12 in modo da consentire di garantire una corretta informazione agli utenti che saranno avvisati tramite mail o cellulare.
A tal fine occorre che la mail contenga i seguenti dati:
Nome cognome
data di nascita
Codice Fiscale dello studente
numero di cellulare di riferimento
Inoltre, è necessario che venga inviato in allegato il provvedimento di sorveglianza o di quarantena trasmesso da ATS.
ATS sta inoltre definendo l’attivazione di collaborazioni mirate con una serie di erogatori privati.
Mascherine FFP2, come riconoscere quelle a norma

Ultime notizie