Venerdì 27 maggio 2022

Migliaia di controlli anti Covid: i sanzionati da dicembre

Condividi

Si è tenuta oggi una riunione del Comitato provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica
Analizzati i dati sulle verifiche effettuate in ambito anti covid–19, analizzati sulla base del continuo monitoraggio coordinato dalla Prefettura e dei servizi posti in essere dalle Forze dell’Ordine e delle Polizie Locali, laddove gli stessi hanno consentito di controllare, dalla data di inizio dell’attività del 6 dicembre, 10369 persone (di cui 21 sanzionate per mancanza del green pass, 132 per inidoneità o mancanza del dispositivo di protezione delle vie respiratorie), 1096 esercizi (di cui 33 non in regola e sanzionati), con una persona denunciata per il divieto di mobilità per quarantena; nel corrente mese di gennaio i controlli hanno interessato 4810 persone (di cui 2 sanzionate per mancanza del green pass, 2 per inidoneità o mancanza del dispositivo di protezione delle vie respiratorie), 416 esercizi e attività (di cui uno non in regola e sanzionato con una chiusura provvisoria di esercizio) e 2 persone denunciate per il divieto di mobilità per quarantena.
Le stesse verifiche, secondo disposizioni vigenti, proseguiranno costantemente in attuazione delle direttive del Ministro dell’Interno al fine di assicurare il mantenimento e la tutela dell’ordine, della sicurezza e della salute pubbliche. Infatti vi è stata una flessione dei reati predatori e concernenti la materia degli stupefacenti rispetto all’anno 2020, laddove gli stessi risultavano già in diminuzione sul 2019 anche a causa del “lockdown”, mentre è sostanzialmente invariata la quantità di illeciti afferenti alla persona, ingiurie, minacce, truffe informatiche e danneggiamenti. In contro tendenza unicamente i reati fiscali e finanziari, in aumento rispetto al 2020.

Ultime notizie