20 Giugno 2024 23:26

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

Gomme 4 stagioni, pro e contro

Condividi

Gomme 4 stagioni pro controGomme 4 stagioni pro contro – I pneumatici all season sono gomme concepite per l’utilizzo durante tutto l’anno; sono specificatamente studiati per affrontare tanto la stagione estiva quanto quella invernale. Rappresentano un compromesso in termini di performance, grazie alla loro mescola e al disegno del battistrada progettati per garantire prestazioni soddisfacenti in ogni condizione, evitando la necessità di cambiare le gomme due volte l’anno.

Questi pneumatici offrono vari vantaggi, fornendo una soluzione semplice, comoda e polifunzionale per coloro che non percorrono molti chilometri all’anno e che si muovono principalmente in aree urbane o in regioni con un clima non eccessivamente severo.

Consumo carburante e durata: confronto gomme estive e invernali

Assicurano anche un significativo risparmio economico, dato che non necessitano di essere sostituiti prima dell’estate e dell’inverno, evitando così le spese previste per il cambio e il deposito del secondo set di gomme. Naturalmente, l’entità del risparmio è direttamente proporzionale ai chilometri percorsi, poiché con un utilizzo più intenso la durata dei pneumatici all season tende a ridursi.

Gomme 4 stagioni pro contro – I pneumatici all season sono decisamente pratica, dato che non c’è la necessità di conservare un secondo set di gomme in garage o di pagare per un deposito presso un gommista. Non occorre preoccuparsi dello stoccaggio. Inoltre, permettono di ridurre le visite all’officina, evitando di portare l’auto per il cambio gomme due volte l’anno, essendo possibile utilizzare le stesse gomme per tutto l’anno.

A che temperatura servono le gomme invernali

Essi garantiscono un stile di guida costante, offrendo una risposta uniforme in ogni periodo dell’anno, a differenza dei doppi set di pneumatici estivi e invernali, che forniscono sensazioni di guida differenti.

L’impiego di pneumatici estivi e invernali può favorire una usura ottimale delle gomme durante l’anno, garantendo una performance eccellente sia in estate che in inverno. Per contro, i modelli all season rappresentano una soluzione intermedia, e ciò può comportare un’usura generale del battistrada più marcata, in particolare se si viaggia per oltre 15/20 mila chilometri all’anno. I pneumatici 4 stagioni offrono prestazioni medie in tutte le condizioni di utilizzo, ma in condizioni climatiche estreme, le loro performance possono non eguagliare quelle dei modelli specializzati. Questo è particolarmente evidente in inverno, quando le temperature si abbassano sotto i 7 gradi, pertanto, chi risiede in aree con clima molto freddo dovrebbe considerare l’utilizzo di pneumatici invernali.

Durante la stagione calda, le prestazioni dei pneumatici 4 stagioni risultano analoghe a quelle dei modelli estivi. Tuttavia, nonostante presentino prestazioni comparabili su strada asciutta e bagnata, tendono ad avere un’usura del battistrada leggermente più rapida e a produrre un rumore maggiore. Frequentemente, le differenze possono risultare minime, tuttavia il comfort all’interno dell’abitacolo potrebbe non essere all’altezza delle aspettative.

QUANTO DURANO LE GOMME 4 STAGIONI 

Gomme 4 stagioni pro contro – I pneumatici 4 stagioni costituiscono l’opzione migliore in particolari circostanze, come per coloro che percorrono meno di 15 mila Km all’anno, che utilizzano l’auto prevalentemente in città, risiedono in aree dal clima temperato e non viaggiano frequentemente per motivi di lavoro. In queste situazioni, le gomme 4 stagioni rappresentano solitamente la scelta giusta, ma è essenziale selezionare un prodotto di qualità, con dimensioni adatte e specifiche tecniche idonee alle esigenze personali.

Invece, nei casi in cui si viaggia molto per lavoro, si coprono distanze superiori a 15 mila Km all’anno e si vive in località con climi severi – caratterizzati da nevicate regolari, strade spesso ricoperte di ghiaccio e temperature che rimangono sotto i 7 gradi per lunghi periodi – l’uso combinato di pneumatici estivi e invernali risulta la scelta più vantaggiosa.

News su Telegram o WhatsApp

Condividi

Ultime Notizie

Valtellina Mobile