23 Febbraio 2024 20:06

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

Come sono cambiati nel corso tempo i costi delle rinnovabili

Condividi

Costi energie rinnovabili – I costi di generazione di elettricità da fonti rinnovabili sono cambiati anche in modo significativo nel corso del tempo, con differenze notevoli tra le diverse tecnologie anche in funzione del grado di maturità raggiunto.

Come per molte tecnologie, nella fase iniziale del loro sviluppo, anche per le rinnovabili la riduzione dei costi è stata spinta, almeno fino a pochi anni fa, dalla presenza di diversi sistemi di incentivazione nei vari Paesi del mondo.

Grazie a questi, come vedremo in seguito alcune tecnologie, a cominciare da eolico e fotovoltaico, sono diventate estremamente competitive rispetto alle tecnologie tradizionali consolidate e non richiedono più incentivi.

Il fotovoltaico è certamente quello che ha fatto il balzo maggiore: secondo i dati di Irena, l’Agenzia internazionale per le fonti rinnovabili, è passato da quasi 400 a 57$ per 1.000 kWh tra il 2010 e il 2020 (e negli ultimi due anni è sceso ancora).

I falsi miti delle energie rinnovabili: costano troppo

Anche per l’eolico, sia on-shore che off-shore, si registrano riduzioni significative nel 2020 proprio gli impianti eolici a terra sono il modo più economico per produrre energia elettrica da fonti rinnovabili, nel 2020 meno di 40$ per 1.000 kWh.

Fonte: Italyforclimate.org

News su Telegram o WhatsApp
Scarica la nostra APP Android

Condividi

Ultime Notizie