Martedì 24 maggio 2022

Controlli antidroga in Valchiavenna: numerosi i riscontri

Condividi





Controlli della Compagnia di Chiavenna dei Carabinieri
I Carabinieri del Radiomobile di Chiavenna hanno fermato una 19enne a bordo di un’auto con amici, non alla guida, che, a seguito di controllo è stata trovata in possesso di quasi 15 gr di droga, perlopiù hashish ma anche cocaina. La giovane è stata segnalata alla Prefettura di Sondrio quale assuntrice di sostanze stupefacenti.
EROINA – Ancora i militari del Radiomobile hanno fermato per un controllo un’autovettura a Piantedo, alla guida un 30enne ed a bordo un coetaneo ed un 40enne, tutti del lecchese e risultati pregiudicati. Nel corso del controllo venivano rinvenute due siringhe contenenti dell’eroina ed una modica quantità di eroina e di cocaina. Per i tre è partita la segnalazione alla Prefettura di Lecco, è stata ritirata la patente all’uomo alla guida mentre l’auto è stata posta sotto sequestro in quanto il guidatore si è rifiutato di sottoporsi agli accertamenti per guida sotto l’influenza di sostanze stupefacenti.
HASHISH – Anche i militari del NORM della Compagnia di Chiavenna, insospettiti dall’insolita presenza di un’auto in sosta in un’area sterrata fuori dalla carreggiata principale in zona Piantedo, hanno proceduto al controllo degli occupanti, risultati due giovani del lecchese i quali sono stati trovati in possesso di hashish e di uno spinello consumato a metà. Per loro è stata inoltrata segnalazione alla Prefettura di Lecco.
COCAINA – Sempre nel corso del pattugliamento della Valchiavenna, i militari di Novate Mezzola hanno individuato sulla statale, nel territorio comunale di Verceia, un uomo residente a Novate Mezzola in possesso di un cellophane con qualche grammo di cocaina – segnalato alla Prefettura di Sondrio con ritiro di patente immediato e sequestro della sostanza.
Controlli antidroga sulle piste della Valchiavenna
Le news su WhatsApp e Telegram



Ultime notizie