Caro carburanti, cinque modi per risparmiare sul pieno

prezzi carburanti valtellina FILTRO ARIA – I filtri dell’aria vanno puliti o cambiati con regolarità perché se sono intasati si genera un incremento del consumo di carburante che può arrivare fino al 10%.

OLIO – La sostituzione periodica dell’olio è di vitale importanza per la vita dei motori,  ma anche per il consumo del carburante in quanto il suo potere pulente e lubrificante e pulente, unito ad una corretta manutenzione, aiuta a riduzione i consumi di benzina e diesel fino al 3%.

PNEUMATICI – Le gomme nel corso del tempo subiscono minime e naturali perdite costanti di pressione. Ogni 0,2 bar di pressione in meno aumenta dell’1/2% il consumo di carburante, come influisce negativamente una convergenza degli pneumatici non corretta.

STILE DI GUIDA – Ridurre la velocità consente un risparmio immediato: per esempio se in autostrada guidiamo a 110 km/h invece che a 130 km/h il consuma è inferiore del 20%. Anche frenate e accelerazioni brusche causano un sensibile aumento dei consumi. Meglio premere l’acceleratore in modo dolce, cambiando marcia adeguatamente evitando salite veloci di giri, idem in frenata farlo dolcemente.

RIFORNIMENTO – Si deve evitare di rifornire il proprio veicolo quando l’autobotte sta scaricando il carburante nelle cisterne perché serve del tempo affinché si consolidi il suo volume, tanto che la legge richiede 3o minuti di stop in questo senso. In caso contrario si introduce meno carburante di quello pagato.

News su Telegram o WhatsApp
Scarica la nostra APP Android

Ultime Notizie