20 Giugno 2024 02:27

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

Ventilazione meccanica controllata e Sick Building Syndrome

Condividi

Consumo condizionatoreIl sistema di ventilazione meccanica controllata integrata migliora e semplifica la qualità dell’aria all’interno dell’abitazione, permettendo un ricambio continuo e automatico dell’aria.

Dotato di uno scambiatore di calore, questo sistema permette un recupero di calore fino al 90%: preleva l’aria dall’esterno e la introduce in un circuito munito di filtri.

Questo processo utilizza la temperatura dell’aria prelevata dall’interno dell’abitazione per condizionare termicamente l’aria pulita che viene immessa, evitando inutili sprechi energetici. Ciò consente un recupero di calore fino al 90% e non necessita di un condotto per lo scarico della condensa.

Questo meccanismo di ventilazione rende l’abitazione più sana e confortevole, grazie all’uso di filtri che rimuovono polveri, pollini e inquinanti.

Il costante e automatico ricambio d’aria permette anche di eliminare l’aria stagnante, ricca di umidità in eccesso, odori, CO2 e sostanze nocive (VOC).

Un appropriato ricambio d’aria, come quello garantito dal sistema, assicura un ambiente costantemente pulito e previene la SBS – Sick Building Syndrome, una patologia riconosciuta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità, legata alla presenza di elementi tossici all’interno degli spazi abitativi, che può causare sintomi come mal di testa, problemi respiratori e riduzione della concentrazione.

News su Telegram o WhatsApp

Condividi

Ultime Notizie

Valtellina Mobile