12 Giugno 2024 21:11

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

Usura pneumatici: come riconoscerla

Condividi

Acquisto gomme auto Rotazione delle gomme

Usura pneumatici come riconoscerla – La presenza di pneumatici usurati può nuocere gravemente alle prestazioni e alla sicurezza del veicolo. Tuttavia, ci sono alcuni segni che possono suggerire quando un pneumatico è usato e necessita di essere sostituito.

Il primo e più cruciale è la profondità del battistrada, che per legge non deve essere inferiore a 1,6 millimetri. Se si raggiunge questo limite, l’aderenza alla strada può essere seriamente compromessa, specialmente in situazioni di aquaplaning.

Occorre inoltre essere attenti a danni visibili come tagli, strappi, crepe o deformità sul lato del pneumatico, tutti sintomi di un deterioramento evidente. Un pneumatico che presenta rigidità o gonfiori è altrettanto pericoloso e segnala un problema di usura.

Per un uso adeguato dei pneumatici e per garantire una manutenzione più efficace, si consiglia di scambiare le gomme anteriori con quelle posteriori ogni 8.000 km.

Usura pneumatici come riconoscerla  – Uno dei rischi più significativi legati alla presenza di pneumatici usurati riguarda l’aderenza alla strada: un pneumatico levigato, privo dei blocchi del battistrada, può aumentare la distanza di frenata, in particolar modo in condizioni avverse come strade bagnate o innevate, o può causare scoppi improvvisi, risultando tra le cause più frequenti di incidenti. Inoltre, anche il comfort di guida può risultare compromesso. Pneumatici danneggiati possono infatti generare un notevole aumento del rumore.

È quindi fondamentale prendersi cura adeguatamente dei pneumatici, osservando i limiti di carico, mantenendo la pressione corretta, alternando le ruote e adottando uno stile di guida appropriato.

Per verificare la condizione dei pneumatici, una buona tecnica consiste nello sterzare completamente il veicolo da un lato, in modo tale da rendere visibili eventuali usure interne degli pneumatici che non sarebbero altrimenti osservabili quando gli assi sono allineati nella direzione di marcia.

News su Telegram o WhatsApp

Condividi

Ultime Notizie

Valtellina Mobile