Domenica 05 dicembre 2021

Una delle 311 stazioni sciistiche fantasma italiane

Condividi





Questa tessera datata 8 gennaio 1977 è degli ski-lift di Morterone (LC, o meglio CO a quei tempi). Chissà in quanti avranno visto quegli impianti a nord del Resegone in funzione? Alcuni credo che neanche ne conoscessero l’esistenza, certo ai tempi era un viaggio della speranza arrivare a Morterone in inverno, roba da veri pionieri dello sci. In Italia esistono ad oggi 311 stazioni sciistiche fantasma, di cui 10 solo in provincia di Lecco. Lo spostamento del turismo “al centro delle Alpi” e le quote relativamente basse hanno fatto morire quasi tutte le stazioni esistenti. C’era perfino uno ski-lift sul Monte di Brianza a Consonno e sul Boletto a Brunate, luoghi dove ormai la neve al suolo per lunghi periodi è sempre più un ricordo, nonostante annate eccezionali come quella passata ci siano ancora.
Marco Trezzi
Le news su WhatsApp e Telegram



Ultime notizie