Chiesta proroga: tangenzialina di Bormio pronta dopo le Olimpiadi

Il Comitato a Tutela dell’Alute informa che la CAL (Costruzioni Autostradali Lombarde) è stata obbligata a richiedere la proroga di sei mesi per poter rispondere alle numerose osservazioni tecniche rivolte al suo progetto definitivo della cosiddetta Tangenzialina dell’Alute dalle Osservazioni al PAUR. La scadenza è fissata al 12 Giugno 2023.
Di conseguenza verrà realizzata più tardi di quanto sinora previsto e quindi, a maggior ragione di quanto già ipotizzato tempistiche alla mano, comunque non in tempo utile per le Olimpiadi del 2026.

News su Telegram o WhatsApp

Ultime Notizie