16 Giugno 2024 13:46

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

Le energie rinnovabili fanno restare al buio?

Condividi

energie rinnovabili fanno restare al buio

Rinnovabili fanno restare al buio?

Il racconto del mito – Dice il mito che un sistema di generazione elettrica basato principalmente sulle fonti rinnovabili sia incapace di soddisfare il fabbisogno di energia elettrica di un Paese esponendo al rischio di rimanere senza elettricità nel momento del bisogno. Questo essenzialmente a causa del carattere di “non programmabilità” che caratterizza alcune di queste tecnologie: in altri termini, il sole non splende e il vento non soffia necessariamente quando abbiamo bisogno di energia.

Il perché è falso – Diversi Paesi già oggi riescono a produrre tutta o quasi l’energia elettrica di cui hanno bisogno da fonti rinnovabili, anche se nessuno lo fa unicamente con eolico e fotovoltaico, bensì sfruttando anche altre fonti rinnovabili programmabili a cominciare dall’idroelettrico. Molti studi dimostrano oramai come sia possibile avvicinarsi al 100% di elettricità da rinnovabili con quote rilevanti di fonti non programmabili. Intanto cresce il numero di Paesi che si sono dati questo obiettivo da qui ai prossimi anni.

FALSI MITI ENERGIE RINNOVABILI: COSTANO TROPPO

Rimanere senza elettricità

Cosa si nasconde dietro questo falso mito – Diversi elementi nutrono questo falso mito. Da un lato c’è la diffidenza verso una soluzione che si considera troppo nuova e di cui forse non si sa abbastanza. Dall’altro, un certo fascino per le tecnologie tradizionali e “di peso”, con l’idea che pannelli fotovoltaici, magari di piccola taglia e distribuiti, e pale eoliche non possano tecnicamente essere le colonne portanti di un sistema di generazione elettrica di un grande Paese, diversamente dai grandi impianti fossili o nucleari.

I FALSI MITI SUI PANNELLI FOTOVOLTAICI 

News su Telegram o WhatsApp

Condividi

Ultime Notizie

Valtellina Mobile