Settembre 30, 2022 12:53

Una sentenza sulle multe elevate con gli speed check





Il Giudice di Pace di Lodi con una recente pronuncia ha annullato la multa di un automobilista elevata a seguito di accertamento attraverso apparecchio “speed-check” del superamento dei limiti di velocità consentiti.
Gli autovelox fissi in Autostrada e sulla viabilità ordinaria
Il Giudice ha motivato l’annullamento affermando che “gli organi di polizia possono utilizzare strumenti mobili di rilevazione delle violazioni dell’articolo 142 del Codice della strada a condizione che vi sia la presenza di un operatore di polizia”. In tal senso, il giudice ha precisato che non è obbligatoria la contestazione immediata ma una pattuglia visibile deve vigilare sul funzionamento della colonnina, circostanza che, nel caso concreto, non era stata dimostrata.
La pronuncia del Giudice di Pace di Lodi apre quindi la strada a centinaia di possibili ricorsi.
Tre nuovi autovelox sulla SP 16 Orobica
Le news su WhatsApp e Telegram



Ultime Notizie