Igiene e salute: entrare senza scarpe in casa


Si usano le scarpe negli ambienti domestici o si devono togliere prima di entrare in casa?
Sotto le scuole delle scarpe quali batteri si trovano e restano e che pericolosità rivestono per la salute se portati in casa?

Dove si appoggia il piede vengono raccolti e quindi poi vi abitano migliaia di batteri per centimetro quadrato. In particolare sotto le scarpe si trovano batteri fecali e, se quasi tutti questi microrganismi  sono innocui per l’essere umano, alcuni sono potenzialmente pericolosi, dall’infezioni della pelle, sangue e cuore, a problemi del tratto gastro-intestinale

Generalmente la quantità di batteri è comunque insufficiente per provocare delle infezioni in individui sani, anche perché le persone non stanno a lungo dove vivono i batteri, cioè a terra. Ma si deve fare più attenzione se in casa abbiamo dei bimbi che gattonano e che invece passano molto tempo a terra. Il problema potrebbe nascere per quei batteri che dal pavimento si sollevano ed entrano nell’aria che si respira.

Il discorso cambia se in casa ci sono immunodepressi, le cui difese contro le infezioni sono più basse del normale. Di conseguenza pulizia domestica e igiene devono essere ai massimi livelli e le scarpe vanno tolte e lasciate fuori. Il motivo per cui in ospedale in alcuni reparti è pericoloso e quindi vietato entrare con le scarpe per tutelare i pazienti più fragili e vulnerabili.

News su Telegram o WhatsApp

Ultime Notizie