13 Aprile 2024 14:53

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

Come scegliere la lampadina Led per ogni ambiente della casa

Condividi

Come scegliere la lampadina Led

Come scegliere la lampadina LED

Per ottenere il sistema di illuminazione più adatto alla propria abitazione, è essenziale esaminare attentamente lo spazio da illuminare, tenendo in considerazione fattori come l’esposizione dell’appartamento e il tipo di stanza da illuminare. Utilizzare un approccio di illuminazione strategico può aumentare l’efficienza luminosa e avere un impatto positivo sui consumi, consentendo di risparmiare sulla bolletta.

LA DIFFERENZA TRA WATT, LUMEN E GRADI KELVIN

POSIZIONE – La casa può beneficiare di un risparmio energetico grazie alla sua posizione rispetto al sole: si consiglia di esporre la cucina e la sala da pranzo a sud per sfruttare la luce naturale, mentre le altre stanze dovrebbero avere un’esposizione a nord. Se non è possibile ristrutturare gli spazi, la scelta migliore sarebbe optare per l’illuminazione a led, che garantisce maggiore efficienza ed economia energetica.

LAMPADINE LED, QUALE POTENZA USARE IN OGNI STANZA

Come scegliere la lampadina Led per ogni stanza

LUCE NECESSARIA – Per determinare la quantità di luce necessaria per illuminare una stanza, si può fare riferimento ai lux. Moltiplicando i lux per la superficie della stanza si può ottenere il flusso luminoso necessario (in lumen) e la potenza necessaria per illuminare lo spazio. In generale, le stanze più vivaci della casa o gli uffici hanno un valore compreso tra 300 e 500 lux. Le lampade a LED hanno un’efficienza luminosa che varia da 70 a 250 lumen/watt, a seconda se si tratta di LED a bassa o alta efficienza.

News su Telegram o WhatsApp

Condividi

Ultime Notizie

Valtellina Mobile