13 Luglio 2024 16:07

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

Come pulire moka e macchina del caffè

Condividi

Come pulire moka – Il calcare è il principale nemico delle macchine del caffè. Per gustare un caffè di qualità, è essenziale che la macchina sia priva di qualsiasi tipo di incrostazione.

È raccomandato l’uso di acqua minerale per ridurre al minimo la formazione del calcare. Un’altra pratica utile è quella di svolgere una manutenzione regolare della macchina da caffè per prevenire la formazione di muffa.

Nonostante queste precauzioni, l’accumulo di calcare è inevitabile.

Per rimuovere il calcare dalla Moka o dalla macchina da caffè, si può usare l’Acido citrico, che è un efficace decalcificante naturale, non inquinante e non lascia residui dannosi.

Per decalcificare la Moka, preparare una soluzione di Acido citrico e acqua (100g di citrico per ogni 500ml di acqua), smontare le parti della Moka e immergerle (non inclusa la guarnizione) lasciando agire per alcune ore, quindi sciacquare accuratamente e rimontare la guarnizione e il filtro.

Come pulire moka – Se desiderate pulire solo la parte inferiore, potete aggiungere un cucchiaino di Acido citrico direttamente nella caldaia piena d’acqua e lasciarlo agire per alcune ore. Successivamente, si raccomanda di risciacquare accuratamente.

Per decalcificare la macchina del caffè, si può utilizzare una soluzione di acqua e acido citrico seguendo la procedura di decalcificazione fornita dal produttore. L’acido citrico pulirà in profondità sia i tubi che il serbatoio della macchina.

In questo modo, la durata della vostra macchina da caffè sarà prolungata, e la pulizia sarà sia ecologica che economica.

News su Telegram o WhatsApp

Condividi

Ultime Notizie

Valtellina Mobile