19 Luglio 2024 22:40

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

Come capire se una carta Pokémon è rara

Condividi

valore delle carte PokémonCarta Pokémon rara

“Gotta catch ‘em all”, ovvero “Acchiappali tutti!”, è lo slogan dei Pokémon, la famosa serie animata.

Già negli anni ’90, alcune carte dei Pokémon appena rilasciate erano più rare di altre e oggi sono diventate le più ricercate dai collezionisti. Tuttavia, è fondamentale riconoscere le carte più preziose, anche tra quelle distribuite in Italia, prestando attenzione a alcuni dettagli.

Il valore delle carte Pokémon è influenzato da diversi elementi che ne determinano la rarità.

GIOCHI E OGGETTI VINTAGE CHE VALGONO UNA FORTUNA

Valore delle carte Pokémon

Il primo elemento che determina il valore di una carta Pokémon è la sua rarità. La tiratura di ciascuna carta è indicata in basso a destra attraverso specifici simboli. Il cerchio rappresenta le carte comuni, il diamante quelle meno diffuse, la stella si riferisce alle carte rare, mentre la stella H o tre stelle simboleggiano carte molto rare.

Inoltre, considerate che la presenza di un effetto scintillante sopra l’illustrazione o sui bordi della carta aumenta il suo valore. Anche possedere un Pokémon shiny, segnalato dalla scritta SH accanto al numero di serie, incrementa il valore della carta. Infine, le edizioni più antiche, risalenti agli anni 1999-2000, possono valere almeno un centinaio di euro.

News su Telegram o WhatsApp

Condividi

Ultime Notizie

Valtellina Mobile