Bonus stufa a pellet o a legna 2023, nazionale e regionale


Riscaldarsi con le biomasse offre il beneficio di diverse agevolazioni fiscali. Una di queste è il bonus destinato alla sostituzione di generatori alimentati a gasolio, olio combustibile, carbone con generatori a biomassa. O a sostituire quelli a biomassa obsoleti. Quindi alla produzione di energia termica da fonti rinnovabili.

Il Conto Termico è l’incentivo nazionale che sostiene fino a un massimo del 65% la spesa quano nella sostituzione si passa ad installare un generatore a biomassa che abbia cinque stelle. Mentre se la sostituzione riguarda un generatore a biomassa obsoleto con uno a biomassa tecnologicamente moderno e a basse emissioni, quest’ultimo deve avere almeno quattro stelle. Comunque l’impianto a cinque stelle viene premiato nel contributo grazie al bonus emissioni. Gli impianti che usufruiscono del Conto Termico sono obbligati a comprare e usare legna, pellet e cippato certificati.

Bonus stufe pellet Lombardia 

In Lombardia è attivo un bando che eroga incentivi cumulabili con il Conto Termico, arrivando in alcuni casi a coprire il 100% della spesa. Il contributo regionale sarà a fondo perduto ad integrazione del contributo riconosciuto dal Conto termico per lo stesso intervento.

Regione Lombardia differenzia il contributo in relazione alla zona altimetrica per la necessità di prevedere emissioni più contenute nelle aree in cui è più difficile la dispersione degli inquinanti e dove è diffuso il consumo di legna autoprodotta, piuttosto che del pellet, motivo per cui è ammessa la sostituzione anche con impianti a 4 stelle.

La partecipazione al bando è ammessa solo per coloro che hanno presentato al GSE la domanda per ottenere il contributo del Conto termico. I richiedenti potranno presentare domanda di contributo per la sostituzione di più impianti, fino a un massimo di 5 impianti installati presso edifici situati in Lombardia. La domanda può essere presentata esclusivamente tramite la piattaforma Bandi Online fino al 15 settembre 2023 (salvo esaurimento anticipato delle risorse).
Info dettagliate nel link.

News su Telegram o WhatsApp
Scarica la nostra APP Android

Ultime Notizie