15 Luglio 2024 14:26

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

Le banconote da 50mila lire ricercate dai collezionisti

Condividi

Avevi ancora una banconota da 50.000 lire nel tuo salvadanaio? Se la risposta è sì, potresti essere in possesso di un piccolo tesoro. Infatti, queste banconote, che non sono più in circolazione dal 2002, quando furono sostituite dall’Euro, sono molto ricercate dai collezionisti.

DOVE SI VENDONO MONETE E BANCONOTE RARE

La banconota da 50.000 lire, con l’effigie di Gian Lorenzo Bernini, è stata emessa per la prima volta nel 1984 e successivamente, nel 1992, è stata ristampata con alcune modifiche nel disegno. Oggi, il suo valore dipende molto dallo stato di conservazione.

Le 50mila lire Bernini sono state emesse in prima serie dal 1984 al 1996: si differenzia per il colore meno vivace e la presenza di un solo filo di sicurezza. Leggermente più rara può valere fino a 350 euro a seconda della conservazione.
La seconda serie dal 1996 al 2002 è ovviamente meno rara e vale massimo 250 euro.

GRADI DI CONSERVAZIONE E VALORE DELLE MONETE

Nonostante la banconota da 50.000 lire non abbia più corso legale, rimane un pezzo di storia che può avere un grande valore per i collezionisti. Quindi, se ne hai una, potresti considerare di venderla o semplicemente di conservarla come un ricordo di un’epoca passata.

News su Telegram o WhatsApp

Condividi

Ultime Notizie

Valtellina Mobile