1 Marzo 2024 22:54

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

Arrestato straniero a Livigno per rapina aggravata

Condividi

Continua l’attività di repressione della Polizia di Stato nella provincia di Sondrio.

Nella mattinata del 14 gennaio 2024 la Squadra Mobile della Questura di Sondrio ha tratto in arresto, sulla base di un provvedimento emesso dal Tribunale di Imperia, un soggetto straniero per il reato di rapina aggravata.

Gli agenti della Questura, quotidianamente impegnati nell’attività di osservazione, controllo e pedinamento in tutto il territorio provinciale, a seguito di attività investigativa hanno rintracciato l’uomo a Livigno, in compagnia di altri connazionali.

Il soggetto, con numerosi precedenti penali e di polizia per reati analoghi, si era reso protagonista di una rapina aggravata attraverso “il gioco della tre campanelle”. In particolare, lo stesso, dopo aver attirato degli avventori ed averli invitati a puntare su una delle 3 campanelle, era riuscito a strappare con violenza i soldi alle vittime.

Al termine delle formalità di rito, il soggetto è stato associato alla Casa Circondariale di Sondrio a disposizione dell’autorità giudiziaria.

News su Telegram o WhatsApp

Condividi

Ultime Notizie