25 Maggio 2024 16:04

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

Spegnere il modem per risparmiare: perché non farlo

Condividi

cambiare posizione routerSpegnere il modem – Si può pensare di spegnere il modem per economizzare, tuttavia, questa scelta potrebbe rivelarsi non vantaggiosa e non portare alcun risparmio, anzi, potrebbe aumentare i costi ed il consumo energetico. Il modem è un dispositivo di trasmissione che modula e demodula i dati sia analogici che digitali. Serve per connettersi a Internet.

In commercio, esistono molti modelli differenti con specifiche funzionalità diverse. Il consumo energetico di questo dispositivo non è particolarmente alto, si stima attorno ai 30 euro all’anno, ma può variare a seconda del modello, delle sue funzioni e del suo utilizzo.

Spegnere il modem – Molti sono soliti spegnere il modem la notte per poi riattivarlo al mattino o quando serve. Tuttavia, bisogna tenere in considerazione che il riavvio richiede una certa quantità di tempo. Per questa ragione, spegnere e riaccendere frequentemente il modem non è una prassi consigliabile.

Durante il riavvio, si avviano una serie di procedure di controllo e test sulla qualità della rete che, oltre a richiedere tempo, hanno un impatto in termini energetici. Sebbene vi sia un risparmio, questa quantità è trascurabile, per cui non ne vale veramente la pena. Ovviamente, la situazione cambia se si è assenti per periodi prolungati di giorni o settimane. In tali casi, spegnere il modem può rappresentare una strategia efficace per risparmiare qualche euro sulla bolletta energetica.

News su Telegram o WhatsApp

Condividi

Ultime Notizie

Valtellina Mobile