20 Giugno 2024 02:30

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

Quanto si risparmia con l’impianto solare termico

Condividi

Rinnovabili in ItaliaRisparmio impianto solare termico – Ci sono vari tipi di impianto solare termico, classificati in base alla temperatura massima che il sistema può raggiungere.

Collettori a bassa temperatura possono riscaldare l’acqua fino a 120° C e sono adatti per l’uso residenziale, come generare acqua calda per il bagno e l’uso sanitario.

Collettori a media temperatura possono raggiungere una temperatura tra i 120° e i 500° C e sono impiegati in applicazioni più specializzate.

Collettori ad alta temperatura superano i 500° C e vengono utilizzati in applicazioni industriali complesse.

Un’ulteriore classificazione degli impianti solari termici può essere basata sui meccanismi di circolazione del fluido termovettore all’interno dei vari componenti del sistema.

Impianto solare termico con accumulo diretto, senza circolazione.
Impianto solare termico a circolazione naturale, che sfrutta le leggi fisiche e lo scambio naturale tra fluido freddo e caldo tra il collettore e il serbatoio di accumulo.
Impianto solare termico a circolazione forzata, con l’uso di pompe meccaniche per ottimizzare il trasferimento del fluido dal collettore al serbatoio di accumulo.

Il prezzo dell’installazione di impianti solari termici può variare notevolmente in base a diversi fattori, come il tipo di materiali utilizzati per i pannelli solari e il modello di collettore solare selezionato.

Ad esempio, i pannelli solari a piano vetrato sono una scelta comune per molte famiglie grazie al loro equilibrio tra costo e qualità. Questi pannelli sono efficaci nel catturare l’energia solare e forniscono un’eccellente efficienza termica.

In termini di produzione di acqua calda sanitaria, l’installazione di un impianto solare termico assicura un risparmio di energia che varia tra il 60% e il 75% rispetto ai tradizionali scaldabagni.

Per quanto concerne il riscaldamento degli ambienti domestici, il costo delle bollette può diminuire fino al 50% rispetto all’utilizzo di combustibili fossili o elettricità.

Il livello di risparmio dipende da diversi fattori, inclusi la località geografica in cui l’impianto viene installato, le sue dimensioni, l’esposizione al sole, il tipo di collettore selezionato (che può offrire maggiore efficienza e minor perdita di calore) e i materiali impiegati per i pannelli solari.

Condividi

Ultime Notizie

Valtellina Mobile