21 Giugno 2024 02:13

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

Quanto consuma un televisore sempre acceso

Condividi

Quanto consuma televisore sempre acceso – Nonostante il televisore non rientri tra gli elettrodomestici che consumano più energia, avere la TV accesa per ore è una pratica tipica di molti italiani. Alcuni addirittura lasciano il televisore acceso durante la notte perché si addormentano davanti allo schermo e non hanno una funzione di spegnimento automatico sul loro dispositivo.

Ma qual è il consumo di un televisore lasciato acceso per l’intera giornata?

Il consumo di energia di un televisore varia in base a diversi fattori, tra cui le dimensioni dello schermo, il tipo di tecnologia utilizzata e le impostazioni di luminosità. Le TV con schermo LCD tendono a consumare più energia rispetto a quelle a LED. Inoltre, maggiore è la dimensione dello schermo, maggiore sarà il consumo di energia dell’apparecchio.

L’intervallo di consumo energetico per i televisori è vasto: possono richiedere una potenza minima di 50 W ma possono raggiungere anche 600 W.

Normalmente, un televisore LED di classe A da 32 pollici consuma circa 0,065 kWh ogni ora. Su un periodo di 8 ore, il consumo è di 0,502 kWh, che, calcolato sui prezzi correnti, si traduce in circa 25 centesimi di euro.

Se ipoteticamente lasciassimo la televisione accesa ogni notte, la spesa mensile sarebbe di 7,5 euro e quella annuale di 90 euro. In un anno, la spia rossa che rimane accesa quando la TV è in stand-by costerebbe circa 6 euro. Per risparmiare, sarebbe opportuno scollegare l’apparecchio la sera, collegandolo a una ciabatta con interruttore.

News su Telegram o WhatsApp

Condividi

Ultime Notizie

Valtellina Mobile