22 Luglio 2024 21:26

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

Quando si può sorpassare a destra?

Condividi

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Valtellina Mobile (@valtellinaturismo)


Quando sorpassare a destra – La norma generale prevede che ogni manovra di sorpasso avvenga spostandosi sulla sinistra e superando il veicolo davanti. Tuttavia, in determinate circostanze, il codice della strada consente il sorpasso sulla destra: questa manovra può essere effettuata quando l’automobilista del veicolo che si desidera sorpassare indica di voler svoltare a sinistra o, in una strada a senso unico, segnala di volersi fermare a sinistra e ha già iniziato tali manovre.

Inoltre, è consentito sorpassare i tram sulla destra, a condizione che non viaggino su una corsia riservata e la larghezza della corsia a destra del binario lo permetta. Se la strada è a senso unico, il sorpasso può avvenire su entrambi i lati.

Anche in autostrada è possibile sorpassare un veicolo sulla destra, ma solo in un caso specifico, ovvero quando, procedendo sulla propria corsia, si vede che il veicolo sulla corsia sinistra si muove a una velocità inferiore.

Quando sorpassare a destra  – In questa situazione, non si può parlare di un sorpasso nel vero senso del termine, ma piuttosto di un superamento, poiché il conducente continua a viaggiare nella propria corsia, senza cambiarla, rispettando i limiti di velocità. Un conducente che viaggia a sinistra a una velocità minore rispetto a chi è sulla corsia di destra sta commettendo un’infrazione: chi non si posiziona sulla corsia libera più a destra viene punito con una multa che varia tra i 41 e i 169 euro, oltre alla decurtazione di quattro punti sulla patente.

Qual è la differenza tra linea continua e doppia linea continua?

Infatti, il codice della strada afferma chiaramente che, a meno che non sia altrimenti indicato, quando una carreggiata ha due o più corsie per direzione, si deve utilizzare la corsia più a destra se libera; la corsia o le corsie a sinistra sono riservate per i sorpassi.

Qual è la differenza tra linea continua e doppia linea continua?

Questa norma si applica non solo alle autostrade, ma anche a tutte le strade a senso unico con più di una corsia. Il superamento dovrebbe sempre essere effettuato con cautela, avvicinandosi in modo sicuro all’altro veicolo e, solo dopo aver ragionevolmente stabilito che il veicolo non intende spostarsi sulla destra, procedendo con il sorpasso. È sempre proibito utilizzare la corsia di emergenza per effettuare questa manovra.

News su Telegram o WhatsApp

Condividi

Ultime Notizie

Valtellina Mobile