Fermati con la droga in auto: due arresti a Talamona

Condividi

Continua l’attività dei Carabinieri per contrastare il fenomeno dello spaccio di droga, in particolare in Bassa Valtellina.
Nel corso di un’operazione condotta ieri gli uomini dell’Arma, in particolare quelli del NOR, la Sezione operativa e radiomobile della Compagnia di Sondrio, hanno tratto in arresto in flagranza di reato per detenzione a fini di spaccio di sostanze stupefacenti due soggetti di origine marocchina di 25 e 20 anni, irregolari sul territorio nazionale e senza fissa dimora.
I Carabinieri, nel corso di una prolungata attività di controllo del flusso veicolare lungo la strada statale 38, hanno fermato nei pressi del territorio comunale di Talamona un’utilitaria con a bordo i due soggetti di 25 e 20 anni. A seguito della perquisizione veicolare sono stati rinvenuti, occultati all’interno del vano motore, 50 grammi di cocaina, verosimilmente destinati a essere venduti al dettaglio in vari punti delle località vicine.
Pertanto i due giovani, privi anche di documenti d’identificazione e di patente di guida, sono stati arrestati e tradotti in carcere, dove sono stati posti a disposizione dell’autorità giudiziaria.


Ultime notizie