13 Luglio 2024 15:23

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

Distacco del cappotto termico: cause e cosa fare

Condividi

Operaio che installa un cappotto termico esterno in una casa in costruzioneDistacco del cappotto termico – L’isolamento termico a cappotto, o cappotto termico, è un metodo di isolamento che prevede l’applicazione di vari strati di materiale isolante sulle pareti di un edificio.

Grazie a questo sistema, è possibile limitare sia la dispersione del calore durante i mesi freddi, sia la sua entrata durante i periodi più caldi. Il risultato è un miglioramento del comfort abitativo, oltre a significative riduzioni del consumo energetico e, di conseguenza, della spesa economica.

Inoltre, minore consumo energetico significa anche una riduzione delle emissioni di CO2, apportando benefici all’ambiente. L’isolamento a cappotto da solo non basta per garantire un isolamento termico efficace in una casa, ma rappresenta uno dei fattori principali da considerare.

Distacco del cappotto termico – Diversi fattori possono causare il distacco di un cappotto termico, ma il più influente è generalmente un errato posizionamento dei materiali isolanti e dei dispositivi di fissaggio alla parete. In questo contesto, gli elementi di ancoraggio e il collante svolgono un ruolo di primaria importanza: se applicati in quantità non adeguata o in modo improprio, la funzionalità e l’integrità strutturale del sistema di isolamento ne risentiranno.

Una scelta inappropriata dei materiali può anch’essa portare a una disfunzione del cappotto termico nel tempo: ogni componente deve quindi essere accuratamente selezionato tenendo conto delle proprietà strutturali dell’edificio, oltre che delle condizioni geografiche e climatiche dell’area in cui si trova. È quindi essenziale rivolgersi a un’azienda specializzata per un’installazione precisa e un’attenta valutazione della situazione.

Dopo l’installazione, è altrettanto fondamentale realizzare una manutenzione corretta per garantire la longevità del cappotto termico e individuare eventuali segni di degrado che potrebbero apparire nel tempo. Se si trascura questa fase, si potrebbero verificare danni sempre più severi, che richiederebbero interventi sempre più drastici e costosi.

Se si verifica un distacco del cappotto termico, il primo consiglio è di rivolgersi a professionisti del settore: saranno loro a individuare con certezza la causa e l’entità del danno, utilizzando strumenti specializzati. Solo così sarà possibile e sicuro eseguire riparazioni specifiche; nei casi più gravi, potrebbe essere necessario sostituire completamente il cappotto termico.

News su Telegram o WhatsApp

Condividi

Ultime Notizie

Valtellina Mobile