18 Aprile 2024 06:45

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

Differenze energia solare fotovoltaica termica

Condividi

Differenze energia solare fotovoltaica termicaDifferenze energia solare fotovoltaica termica

L’energia solare rappresenta una risorsa di grande valore per il nostro fabbisogno energetico. Attualmente, grazie alle tecnologie disponibili come quella fotovoltaica e termica, è possibile sfruttare l’energia solare non solo per produrre energia elettrica, ma anche per riscaldare l’acqua sanitaria e gli ambienti.

LUCE SOLARE – I pannelli fotovoltaici degli impianti solari fotovoltaici trasformano la luce solare in energia elettrica, mentre i collettori solari degli impianti solari termici generano calore per riscaldare l’acqua sanitaria e integrare il sistema di riscaldamento.

Come funziona l’impianto solare fotovoltaico – Le particolarità degli impianti fotovoltaici risiedono nella loro abilità di convertire la luce solare in energia elettrica, grazie alle celle fotovoltaiche che utilizzano materiali semiconduttori per assorbire i fotoni di luce solare e trasformarli in elettroni. Ogni pannello fotovoltaico è costituito da celle solari che hanno una zona positiva e una zona negativa. Quando la luce del sole colpisce la cella solare, gli elettroni presenti nella zona negativa vengono liberati, migrando verso la zona positiva e creando una differenza di potenziale elettrico all’interno della cella.

CONVERSIONE – L’energia prodotta è a corrente continua, che non è compatibile con la corrente alternata richiesta per alimentare gli apparecchi domestici. Per questo motivo, l’energia deve essere convertita in corrente alternata attraverso un inverter fotovoltaico prima di poter essere utilizzata.

QUANTO COSTA INSTALLARE UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO?

Differenze energia solare fotovoltaica termica

Come funziona l’impianto solare termico – Gli impianti solari termici sfruttano l’energia del sole per riscaldare acqua o fluidi termici, grazie all’utilizzo di collettori solari che assorbono la luce solare e la trasformano in calore. Questo calore viene trattenuto e utilizzato in seguito per scaldare acqua calda sanitaria o fluidi che scorrono all’interno dei termosifoni. I collettori solari assorbono l’energia solare e la restituiscono sotto forma di radiazione infrarossa, che viene poi trasmessa a un liquido termovettore tramite un sistema di circolazione. Questo liquido arriva ad uno speciale scambiatore che permette di utilizzare il calore prodotto dalla radiazione per riscaldare l’acqua sanitaria o i liquidi di alimentazione dei radiatori.

VANTAGGI – Le tecnologie solari, come gli impianti fotovoltaici e termici, possono offrire numerosi vantaggi sia in termini economici che ambientali sfruttando l’energia solare. Integrando l’impianto fotovoltaico con un sistema di accumulo, è possibile immagazzinare l’energia autoprodotta durante il giorno per poi utilizzarla quando i consumi sono più elevati, aumentando l’autonomia energetica dell’impianto.

News su Telegram o WhatsApp

Condividi

Ultime Notizie

Valtellina Mobile