Mercoledì 26 gennaio 2022

Covid dati Ospedale Morelli Sondalo

Condividi

Situazione stazionaria all’Ospedale Morelli
106 pazienti covid-19 in cura, contro i 107 di venerdì scorso al Morelli di Sondalo: la pressione non si è allentata sulla struttura di riferimento provinciale per la pandemia con 40 nuovi ricoveri nel fine settimana, 18 dei quali già dimessi. Accade che molte persone vaccinate siano contagiate e manifestino sintomi tali da consigliare il ricovero in via precauzionale, ma dopo pochi giorni di monitoraggio vengano dimesse. I non vaccinati, al contrario, peggiorano velocemente, richiedono cure intensive, spesso necessitano dell’apposito casco per respirare, e rimangono in ospedale per diverse settimane. Con la quarta ondata, a partire dal mese di settembre dell’anno scorso, si sono registrati 34 decessi, di cui 14 nel 2022.
Tamponi
Sul fronte dei tamponi, che il personale dell’Asst effettua presso i drive through di Bormio, Tirano, Sondrio, Morbegno, Chiavenna e Dongo, con la diffusione del contagio, si è passati dai 600 tamponi al giorno di inizio gennaio al picco di 1567 il 10. A seguito delle indicazioni di Regione Lombardia di usare anche il tampone antigenico rapido si è ridotta la pressione sui molecolari: fino al 10 gennaio sono stati eseguiti complessivamente 9300 tamponi, di cui 6800 molecolari e 2500 antigenici. Tra il 10 e il 20 gennaio il numero è ulteriormente aumentato fino ad arrivare a 13.500 tamponi, il 40% molecolari, con un tasso di positività pari al 35%.
Operatori sanitari contagiati
L’aumento dei contagi ha coinvolto anche gli operatori sanitari dell’Asst: dal 20 dicembre al 20 gennaio sono circa 200, su un totale di 2.200, quelli rilevati positivi a seguito dei periodici controlli effettuati. Secondo quanto previsto dalla normativa, anche se asintomatici, trascorrono il periodo di isolamento di sette giorni a casa prima di effettuare un altro tampone. Se quest’ultimo è ancora positivo allungano di ulteriori sette giorni l’isolamento, se negativo rientrano al lavoro.
Mascherine FFP2, come riconoscere quelle a norma
Dati Covid Valtellina
Dati Covid Lombardia

Ultime notizie