Novembre 27, 2022 00:48

Quanto costa riscaldarsi con il legno?

eliminare cenere spenta Il punto di forza dei moderni generatori di calore alimentati da biomasse risiede nel risparmio generato dalla differenza di costo rispetto ai combustibili fossili. Di seguito sono paragonati i costi di produzione dell’energia termica con diverse tipologie di combustibili.

Gasolio da riscaldamento: 147
Gasolio agricolo e per serre: 104
Metano domestico: 138
Pellet in sacchi da 15 kg: 72
Pellet in autobotte: 77
Legna da ardere sfusa M20: 54
Cippato M35: 35
Cippato M50: 24

Per quantificare accuratamente i benefici ottenibili dall’installazione di impianti a biomasse è necessario valutare nel dettaglio i costi fissi (investimento iniziale e costi operativi) al netto degli eventuali incentivi, i costi variabili, quelli di manutenzione e la vita utile dell’impianto.

Energia primaria energia del combustibile prima dell’ingresso nel generatore
Gasolio per riscaldamento: accisa 0,4032 €/lt.
Gasolio agricolo: calcolato sulla base dell’andamento del gasolio per autotrazione con la riduzione delle accise.
Metano domestico: condizioni economiche di fornitura per una famiglia con riscaldamento autonomo e consumo annuale di 1.400 m3 ridefinito in base ai nuovi ambiti tariffari.

Le stime si basano sui prezzi rilevati a gennaio 2022
Petroliferi: pubblicati dal Ministero dello Sviluppo Economico.
Metano: pubblicati dall’AEEG.
Pellet: media dei prezzi comunicati dai produttori/distributori italiani di pellet certificato Enplus® A1/A2.
Legna e cippato: media dei prezzi comunicati dai produttori di legna e cippato conformi alla norma ISO 17225.
News su Telegram o WhatsApp

Ultime Notizie