Novembre 26, 2022 17:04

Quando conviene acquistare il pellet


Con i prezzi raddoppiati e, in alcuni casi, triplicati rispetto al 2021, la scelta di acquisto sul pellet è diventata fondamentale per chi negli anni scorsi aveva optato per questo sistema di riscaldamento a biomassa attirato anche dai costi relativamente bassi della materia prima. Mentre ora i calcoli svolti da vari enti e aziende parlano di circa 1.300 euro per famiglia che saranno spesi nella stagione termica 2022-2023.

Il nocciolino, l’alternativa al pellet economica e sostenibile

La confezione da 15 kg è aumentata dai 4,50 euro del 2012 ai 12 di media rilevati nell’ottobre 2022 , Tralasciando i motivi del perché i listini siano schizzati alle stelle va subito detto che bisogna stare attenti alle offerte online  troppo vantaggiose. Se per esempio il prezzo proposto è il medesimo del 2021 c’è puzza di bruciato. Ok che è in atto una speculazione, ma un minimo di aumento è proprio impossibile ipotizzarlo in tutto il mondo. Potrebbe essere stato importato illegalmente, essere differente rispetto al dichiarato, fino ad arrivare alla truffa del prodotto non spedito.

Pellet di canapa contro il caro bollette?

Attenzione anche ad acquistare pellet non certificato o, peggio, a sostituirlo con altri combustibili non compatibili con l’apparecchio dedicato esclusivamente a bruciare questo materiale.

Se per non correre rischi rimane sempre meglio rivolgersi alla distribuzione specializzata, vale sempre il consiglio di fare scorta di pellet nel periodo prestagionale, indicativamente tra maggio e agosto, quando sono più bassi i prezzi.

News su Telegram o WhatsApp

Ultime Notizie