29 Febbraio 2024 08:25

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

Pista atletica di Chiavenna: i campioni credono al rinnovo del manto

Condividi

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Valtellina Mobile (@valtellinaturismo)


La pista di atletica di Chiavenna, impianto attualmente gestito dal Gruppo Podistico Valchiavenna, è frequentato, durante la settimana, da tantissimi atleti e da studenti delle varie scuole valchiavennasche.

Nel periodo estivo, agli atleti locali”, si aggiungono campioni mondiali e olimpionici (come i norvegesi Ingebrigtsen, che utilizzano l’impianto per prepararsi alle importanti competizioni mondiali.

La struttura, purtroppo, non è ancora completa e, dopo anni di utilizzo, necessita di una piccola manutenzione. Mancano, a completare la struttura, il manto sulla pedana del salto in alto e del saldo con l’asta, nonché i rispettivi attrezzi, necessari per svolgere anche queste attività sportive.

La pista, poi, necessita di piccoli interventi, a rimediare i primi segni di usura, soprattutto sulla prima corsia o nelle zone di collegamento tra i tappeti, con sistemazione di alcune crepe e avvallamenti, presenti sul manto. Andrebbe poi sostituita o rinfrescata la segnaletica (linee a delimitazioni delle corsie, targhette con indicazione delle varie gare e distanza) posta sulla pista.

L’esecuzione di questi interventi, necessari a mantenere l’alta qualità dell’impianto, permetterebbe anche di organizzare eventi e manifestazioni di alto livello agonistico (come, ad esempio, campionati societari regionali giovanili) richiamando a Chiavenna atleti e pubblico provenienti da tutta la regione.

L’impianto è stato collaudato e omologato (parzialmente a causa della mancanza di pedane) a ottobre 2010, con validità pari a dieci anni, poi protratta, come da regolamenti, per ulteriori tre anni; si è arrivati, quindi, alla scadenza dell’omologazione stessa che, ovviamente, dovrà essere rinnovata con, quale presupposto, necessità di fare trovare un impianto conforme in tutte le sue parti.

Quest’anno si svolgeranno i campionati Europei a Roma, seguiti dalle Olimpiadi di Parigi. Nei mesi precedenti a tali importanti appuntamenti, sicuramente, vi sarà una numerosissima presenza, di atleti di livello mondiale che, come oramai da abitudine, utilizzeranno la pista di Chiavenna per rifinire la loro preparazione.

Nell’anno 2023 tante sono state le presenze, in continuo aumento, per un numero complessivo (desunto dai “fogli presenza”) di ben 250 atleti internazionali, con tanti commenti positivi e una diffusione “social” che porta la pista di Chiavenna ad essere una delle piste di allenamento più conosciute al mondo, al pari di centri sportivi di fama “storica”.

Grandi campioni, o aspiranti tali, “postano”, sui propri social media, commenti entusiastici sulla qualità della pista “Mondo” di Chiavenna, sulla bellezza della natura circostante, sulle bellezze storiche di Chiavenna.

I componenti del GP Valchiavenna, esprimono la speranza che, nell’anno 2024, si possa avverare il sogno di vedere completato l’impianto di atletica, per potere continuare ad accogliere atleti, locali e internazionali, e con il sogno di potere organizzare, in futuro, manifestazioni sportive di “alto livello”, finalizzate alla pratica di uno sport sano e corretto ma, anche, a fare conoscere le bellezze della Valchiavenna.

News su Telegram o WhatsApp

Condividi

Ultime Notizie