Proroga della stagione della pesca 2022

REGOLAMENTO PROROGA STAGIONE DI PESCA 2022
Esercizio della pesca a mosca No-kill ad eccezione del bacino di Isola

Periodo di pesca
L’esercizio della pesca è consentito dal 17 ottobre a domenica 11 dicembre 2022.
Zone di pesca
L’esercizio della pesca è consentito nei tratti dei seguenti corsi d’acqua ad esclusione delle zone di divieto assoluto previste dal regolamento generale della provincia di Sondrio per la stagione 2022.
Fiume Adda: dallo sbarramento A2A di Sernio in Comune di Lovero e il confine con le Provincia di Como e Lecco. Fiume Mera: da confluenza torrente Liro nel Comune di Chiavenna fino al lago di Novate Mezzola.
Giornate di pesca
Lunedì, mercoledì, venerdì, sabato e domenica.
Sistemi di pesca
L’esercizio della pesca è consentito esclusivamente con la mosca artificiale (coda di topo o “moschera”) nel rispetto delle norme stabilite dalle disposizioni di legge e dal regolamento generale di pesca per la provincia di Sondrio, in particolare con amo privo di ardiglione. E’ vietato l’uso dello streamer o similari.
Limiti di ingresso in acqua
E’ vietato l’ingresso in acqua nelle aree interessate da evidenti stati di frega. Laddove le condizioni del fiume lo consentono, l’esercizio dell’attività di pesca dovrà avvenire piede asciutto, diversamente l’ingresso in acqua è consentito sino al ginocchio.
Pesca nel bacino di Isola in Comune di Madesimo
Per il solo bacino di Isola, in comune di Madesimo, valgono le disposizioni di cui alla Determina del Dirigente provinciale n. 784 del 5/9/2022, ovvero è consentito: l’esercizio della pesca 7 giorni su 7 con tutte le tecniche consentite dal regolamento generale; il prelievo delle specie ittiche trota fario, trota iridea e salmerino nella misura minima di cm 22, temolo cm 35; trattenere 6 capi giornalieri di cui massimo 2 temoli.

Note
Per tutte le altre disposizioni vige il regolamento generale per l’esercizio della pesca nelle acque a salmonidi della provincia di Sondrio per la stagione 2022. Vietato esercitare la pesca nel periodo di prolungamento nel tratto terminale del Torrente Mallero precisamente dall’ultima briglia, in prossimità del cavalcavia della tangenziale di Sondrio, fino alla foce nel fiume Adda.

Ultime Notizie