16 Aprile 2024 18:54

Valtellina Mobile, notizie dalla Valtellina
Cerca

Solo due bagagli a testa sui treni: le nuove regole – Notizie Trenitalia

Condividi

notizie trenitaliaNotizie Trenitalia

Trenitalia ha recentemente introdotto un nuovo regolamento riguardante i viaggi in treno, con importanti novità per i passeggeri. Infatti, le nuove regole prevedono una maggiore flessibilità e protezione per i viaggiatori, anche se rimangono alcuni punti critici.

Tra le principali novità, c’è l’eliminazione dei costi di prenotazione per i biglietti acquistati online o tramite l’app di Trenitalia. Inoltre, i viaggiatori avranno la possibilità di cambiare il loro biglietto fino a 5 minuti prima della partenza del treno, senza dover pagare alcuna penale. Questa opzione sarà disponibile sia per i biglietti standard che per quelli a tariffa ridotta.

Un’altra importante novità riguarda le condizioni di rimborso. Trenitalia ha infatti deciso di allargare i casi in cui è possibile ottenere un rimborso, incluso il caso in cui il treno arrivi a destinazione con un ritardo superiore ai 30 minuti. In quest’ultimo caso, il rimborso sarà del 25% per ritardi tra 30 e 59 minuti, del 50% per ritardi tra 60 e 119 minuti, e del 100% per ritardi superiori ai 120 minuti.

Nonostante queste novità positive, ci sono ancora alcuni punti critici. Ad esempio, il nuovo regolamento non prevede alcuna compensazione per i passeggeri che subiscono un disagio a causa di un treno sovraffollato. Inoltre, la procedura di rimborso risulta ancora troppo complicata e lunga.

Infine, Trenitalia ha annunciato l’introduzione di una nuova tipologia di biglietto, il “Super Economy”, che sarà disponibile a partire dal 10 dicembre. Questo biglietto avrà un prezzo molto basso, ma non permetterà né cambi né rimborsi.

IL TRENO PUNTUALE IN ITALIA

Notizie Trenitalia – Solo due bagagli a testa sui treni: le nuove regole

Trenitalia prevede di mettere in atto un nuovo regolamento entro Pasqua, con l’obiettivo di limitare il numero e l’ingombro dei bagagli sui treni Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca. Nonostante il tutto sia ancora in fase di discussione, si prevede che ogni passeggero potrà trasportare gratuitamente al massimo due bagagli, con una multa di 10 euro per ogni bagaglio aggiuntivo.

Le normative previste indicano che ciascun passeggero potrà avere con sé un totale di due bagagli, oltre a uno zaino o borsa per gli effetti personali e un eventuale passeggino, ed applicabile esclusivamente sui treni Frecciarossa, Frecciargento e Frecciabianca.

E se un passeggero ha un bagaglio supplementare? Se così fosse, il terzo bagaglio non sarebbe ammesso. A differenza delle prime bozze del regolamento, che suggerivano un costo aggiuntivo di 50 euro per ogni ulteriore bagaglio, la versione finale prevede piuttosto una sorta di penalità. Di conseguenza, chi viaggia su uno dei treni Freccia con tre o quattro valigie dovrà sostenere un costo aggiuntivo di dieci euro per bagaglio.

Quali saranno le dimensioni dei bagagli gratuiti? Il proposito di queste nuove regole sembra essere quello di standardizzare l’imbarco dei bagagli in modo simile a quello degli aerei, anche per questioni di sicurezza. Tuttavia, resta da definire le dimensioni massime dei due bagagli che si possono portare senza incorrere in sanzioni.

News su Telegram o WhatsApp

Condividi

Ultime Notizie

Valtellina Mobile